Breaking News

Pasqua, la fugazza sulla tavola dei vicentini

Vicenza – In quasi sei famiglie su dieci c’è chi prepara in casa i dolci tipici della Pasqua nel rispetto delle tradizioni locali. La preparazione casalinga dei piatti tradizionali delle feste, infatti, è un’attività tornata ad essere gratificante per uomini e donne ed all’interno delle mura domestiche si svolge il rito della preparazione di specialità alimentari caratteristiche della Pasqua e destinate spesso a rimanere solo un piacevole ricordo per il restante periodo dell’anno. Nel vicentino vince la fugazza rispetto al resto della Penisola, dove il 57% delle famiglie opta per la colomba ed il 49% per l’uovo di cioccolato.

“Se tra i più piccoli ad essere preferite sono le uova di cioccolato, per le persone adulte la Pasqua è – sottolinea il presidente provinciale di Coldiretti Vicenza, Martino Cerantola ed il direttore Roberto Palù – una ghiotta occasione per riscoprire sapori del passato sulla base di ricette della tradizione e che nascondono spesso segreti familiari”. Ed in Veneto il dolce della tradizione contadina è la fugazza da mettere in tavola e se ne avanza anche nel cestino del pic-nic del lunedì di pasquetta.

“La riscoperta delle tradizioni funge da straordinario collante per le famiglie – concludono Cerantola e Palù – che si rivedono e ristabiliscono la naturale unità che vi deve essere in casa. Naturalmente il tutto assume un valore ancor maggiore se in tavola si portano i piatti della tradizione vicentina e veneta e, soprattutto, tanta passione per prepararli”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *