Breaking News
Sonig Tchakerian (Foto Luigi De Frenza)
Sonig Tchakerian (Foto Luigi De Frenza)

Musica, mistero e vino. Serata con Sonig Tchakerian

Vicenza – Singolare serata di presentazione, a Vicenza, della ventisettesima edizione del Festival delle Settimane Musicali al Teatro Olimpico. E’ in programma per domani, giovedì 15 marzo dalle 19 alle 22, nello Spazio Scarpa di Palazzo Brusarosco Zaccaria, in Contrà Porta Santa Croce 3, è organizzata in partnership con la Biblioteca internazionale La Vigna e si dipanerà tra musica, architettura e vino. A suonare per gli ospiti sarà la violinista Sonig Tchakerian che racconterà il mistero di cui è impregnata la musica di Bach, e interpreterà la Partita in re minore BWV 1004, una delle opere più rappresentative e simboliche del compositore tedesco.

“Questa straordinaria pagina di musica – si legge nella presentazione della serata – si compone di una serie di danze, come la Allemanda (di origine tedesca), la Corrente (di origine francese), la Sarabanda (origine arabo-moresca o turco-iraniana), la Giga (danza popolare inglese). A coronamento della Partita, sta la celeberrima Ciaccona (forse di origine spagnola) una delle pagine del virtuosismo violinistico maggiormente esaltate della musica strumentale”.

“La musica verrà presentata in due intermezzi, dedicati uno alle danze e l’altro alla Ciaccona, e si alternerà alle degustazioni di vino offerto dalla cantina Baglio di Pianetto dei Conti Marzotto, e ad assaggi preparati da Daniele Cosaro, chef di Villa Pozzani di Malo. Con il coordinamento di Banqueting by Perla, in finale si potranno apprezzare i formaggi Mauri, di Pasturo , e i dolci di Denota. Gli allestimenti scenici sono curati da Pashà e da Malfatti Zorzan”.

“Questa primizia di stagione – si legge in chiusura – sigla una nuova collaborazione tra le Settimane Musicali e la Biblioteca La Vigna, una tra le istituzioni più illustri della città. Due realtà vicentine accomunate dal desiderio di animazione culturale attraverso un’offerta di assoluta qualità, con proposte che sanno coniugare le diverse forme artistiche e le ricchezze del territorio, dall’architettura all’agricoltura alla musica, con la riscoperta dei documenti antichi e dei linguaggi contemporanei”.

La serata sarà l’occasione per scoprire o rivedere uno spazio esclusivo, davvero unico, come la Biblioteca La Vigna, dedicata al vino e alla civiltà del mondo contadino, grazie alle visite guidate che si organizzeranno per l’occasione.  La quota di partecipazione è di 35 euro ed è consigliata la prenotazione contattando l’associazione Settimane Musicali al Teatro Olimpico o scrivendo a info@settimanemusicali.eu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *