Breaking News
Femminicidi, Guarda: "Servono progetti concreti"

Lonigo, ok dalla Regione al distretto “Terre del Guà”

Lonigo – “Terre del Guà”, il distretto commerciale che Lonigo, con i comuni aggregati di Sarego e Alonte, ha proposto in Regione Veneto tramite le associazioni di categoria, è stato ieri riconosciuto dalla giunta di Palazzo Balbi. Il progetto era stato presentato in Regione lo scorso dicembre e ieri l’assessore regionale allo sviluppo economico e al commercio Roberto Marcato ha confermato il via libera definitivo da Venezia, con altri altri distretti vicentini, per un totale di 58 in tutto il Veneto.

“La giunta regionale veneta ha valutato positivamente la nostra proposta – ha spiegato il sindaco di Lonigo, Luca Restello -, che ha come scopo lo sviluppo di nuove attività commerciali in ambito urbano, tramite un valido modello di aggregazione”. Per la città di Lonigo “Terre del Guà” può essere una vera e propria chiave di volta per il rilancio e la competitività delle attività commerciali ed economiche.

“Se, come auspico – ha aggiunto Restello -, tutte le componenti del nostro futuro distretto rimarranno unite abbiamo dinanzi a noi un’occasione irripetibile, che ci aprirà degli scenari veramente interessanti”. Per il sindaco si è trattato di un gran lavoro di squadra, e così rivolge “un plauso in particolare va fatto al funzionario comunale di Lonigo, l’architetto Jonathan Balbo, per il lavoro eseguito con competenza e abnegazione nell’interesse della nostra città. Esprimo anche – ha poi concluso Restello – un sentito ringraziamento alla Regione Veneto e all’assessore Marcato che con tutto il suo staff ha compreso e premiato la nostra proposta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *