Breaking News

Hockey ghiaccio, Asiago vince Gara 2 a Brunico

Brunico – La Migross Supermercati Asiago Hockey si è impone al Lungo di Rienza di Brunico con il risultato di 3:4, dopo un tempo supplementare. Barrasso può contare sul roster al gran completo, così come Mattila, che può schierare nuovamente Hofer, che ha scontato la squalifica, e preferisce Kinkelin a Tragust tra i pali.

Primo tempo dal ritmo forsennato con le squadre che non si risparmiano mai. L’Asiago mette una gran pressione in zona offensiva ma il Val Pusteria è pericoloso in ripartenza. Al 7:57 i Lupi passano in vantaggio con De Lorenzo Meo, che da due passi spedisce in rete un passaggio di Andergassen, il quale aveva recuperato un disco perso dalla difesa Stellata in zona difensiva. I Giallorossi dopo poco hanno una buonissima occasione con Bardaro che tira forte e preciso ma Kinkelin riesce con un po’ di fortuna a deviare col bastone. Al 13:20 i Leoni pervengono al pareggio: Magnabosco tira e Kinkelin non trattiene, Stevan in agguato mette il disco sotto la traversa per l’1-1. Qualche minuto più tardi Jacques potrebbe riportare avanti i suoi ma si divora un goal già fatto.

Anche nella frazione centrale il ritmo rimane altissimo e per vedere dei goal bisogna aspettare delle penalità. I Giallorossi segnano due reti in altrettanti powerplay, al 4:46 con Bardaro, che dalla sinistra di polso mette il disco in porta, e con Rosa al 6:31, in una situazione analoga ma sulla destra. Poco più di due minuti più tardi il Val Pusteria accorcia, anche in questa situazione con una superiorità numerica, segnando con Helfer, che al volo non lascia scampo a Cloutier. Nel resto del tempo la partita rimane sempre aperta ed accesa. Nei minuti conclusivi due penalità consecutive mettono in crisi l’Asiago che riesce a resistere fino alla fine.

Nel terzo tempo le squadre badano più a non concedere nulla agli avversari che al cercare il goal. Il Val Pusteria riesce a pareggiare con Hofer al 6° minuto, che servito da Andergassen tira in mezzo al traffico e trova il goal del 3 a 3. La partita prosegue con qualche occasione da una parte e dall’altra che i portieri riescono a neutralizzare. L’Asiago a metà tempo può giocare in superiorità numerica ma non riesce a costruire un’occasione adatta ad andare in vantaggio. A un minuto dalla fine Pace viene penalizzato per sgambetto e il Val Pusteria mette sotto pressione la Migross Asiago che riesce a salvarsi, portando la partita all’overtime.

Nei supplementari l’Asiago soffre in inferiorità numerica con Tessari spedito in panca dei puniti, l’Asiago fatica ma riesce a reggere. Finita l’inferiorità numerica i Giallorossi iniziano a macinare e a mettere sotto pressione la squadra di casa. Al 9’ dopo un’azione prolungata il disco arriva a Casetti, che dalla sinistra tira verso la porta, Kinkelin para ma non trattiene, il disco gli sbuca alle spalle e Nigro in tuffo riesce ad infilare il disco in rete per il 3 a 4, facendo scoppiare la festa dei numeri supporters giunti fino a Brunico. La Migross Supermercati Asiago Hockey vince dunque anche Gara 2 di Semifinale, ora alla squadra di Barrasso basta una vittoria per volare in Finale. Appuntamento fissato per lunedì 26 marzo alle 20:30 all’Odegar.

Val Pusteria: Kinkelin (Tragust), Helfer, Bona, Oberrauch, Andergassen, Ringrose, Leitner, Hofer, Jacques, Di Casmirro, Tauber, Althuber, Brunetau, Lancsar, Erlacher, Pance, March, Laner, Berger, De Lorenzo Meo.

Asiago: Cloutier (Longhini), Forte, Sullivan, Miglioranzi, Casetti, Pietroniro, Gellert, Scandella, Olivero, Dal Sasso, Tessari, Stevan, Nigro, Conci, Benetti, Foltin, Bardaro, Pace, Rosa, Magnabosco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *