Breaking News

Ciclismo, domani si corre la 52esima Piccola Sanremo

Montecchio Maggiore – È tempo di Piccola Sanremo, domani, a Montecchio Maggiore e a Sovizzo. Alle 13.30, infatti, la 52esima edizione di questa gara ciclistica nazionale riservata alla categorie Elite – Under 23, organizzata dall’Uc Sovizzo, partirà da via Lombardi, davanti al complesso di Villa Cordellina Lombardi, a Montecchio Maggiore, e si concluderà, dopo un percorso di 146,6 chilometri, in viale degli Alpini a Sovizzo. Trenta, in totale, le squadre iscritte, con sei regioni italiane e quattro paesi esteri rappresentati.

Per quanto riguarda il tracciato, dopo aver lasciato la Villa, il gruppo di ciclisti, transiterà lungo via Carlassare e via Lovara, per poi raggiungere Sovizzo e tornare verso la villa lungo la strada regionale 11 e via Cordellina: un circuito pianeggiante da ripetere sei volte, prima di imboccare il circuito collinare di Sovizzo, che porterà gli atleti fino all’arrivo, previsto verso le 17.

Per consentire lo svolgimento della Piccola Sanremo in piena sicurezza, l’amministrazione comunale di Montecchio, che patrocina l’evento, ha emanato una ordinanza che dispone, dalle 8 del mattino fino alla fine della manifestazione, il divieto di sosta, con rimozione forzata, in via Lovara, dall’intersezione con via Carlassare fino all’intersezione con via Campestrini, e in via Carlassare, dall’intersezione con via Matteotti fino all’intersezione con via Lovara.

“Anche quest’anno, come vuole la tradizione, la splendida villa montecchiana sarà il nastro di partenza di questa prestigiosa gara – afferma il sindaco Milena Cecchetto -. L’intera città saluta ed accoglie i giovani campioni del pedale, in una giornata di sport dall’incredibile fascino”.

“Il ringraziamento va in particolare all’Uc Sovizzo e a tutti i volontari coinvolti – ha commentato il vicesindaco e assessore allo sport, Gianluca Peripoli -. Siamo onorati di accogliere la partenza di questa gara di prestigio internazionale, che è sempre stata capace di mettere in luce i futuri protagonisti del mondo professionistico”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *