Breaking News

Vicenza, i bitcoin in un convegno di Confindustria

Vicenza – “Criptovalute e blockchain rappresentano uno degli argomenti più attuali e dibattuti sia nell’ambito dell’economia e della finanza sia per quanto riguarda l’innovazione tecnologica. Si tratta però di un fenomeno particolarmente complesso e in continua evoluzione, sul quale è ancora difficile mettere un punto fermo”. Illustra così Confindustria Vicenza, in una nota, i contenuti del convegno che si terrà  giovedì 29 marzo a Vicenza,  a Palazzo Bonin Longare, sede degli industriali berici.

Ad organizzarlo è il Gruppo giovani imprenditori e la Sezione meccanica, metallurgica ed elettronica della Confindustria vicentina, con il supporto dell’Area credito e finanza della stessa associazione. Il seminario, dal titolo “Bitcoin e blockchain: cosa sono, come funzionano, cosa sta cambiando”,  vuole dare un  primo orientamento su questo tema, così controverso ed anche piuttosto poco conosciuto in tutti i suoi risvolti.

“L’obiettivo dell’incontro – si legge nella nota di Confindustria – sarà, in prima battuta, quello di mettere a fuoco le origini del sistema blockchain, strettamente legate alla creazione del bitcoin, la più conosciuta tra le valute digitali. Successivamente il dibattito sarà centrato sulle molteplici applicazioni della tecnologia blockchain. La possibilità di consentire transazioni di dati e di valore in modo veloce, sicuro e immediato, sta infatti aprendo a scenari di sviluppo anche in settori diversi da quello finanziario”.

Dopo l’intervento introduttivo di Federico Tenga, cofondatore di Chainside, sarà Giacomo Zucco, direttore di BlockchainLab, a condurre un’analisi sull’evoluzione dell’ecosistema bitcoin in Italia. Seguirà poi una tavola rotonda con gli interventi di Enrico Talin, founder di Commerc.io. Toccherà poi a Gabriele Sabbatini, di BlockchainEdu, e a Michele Centomo, cofondatore di Next Generation Currency. A moderare l’incontro sarà il giornalista Luca Barbieri. L’appuntamento, ad ingresso libero previa registrazione sul sito di Confindustria Vicenza, si inserisce nel progetto “Digital4Factory” (www.digital4factory.it), realizzato con il contributo della Camera di commercio di Vicenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *