Breaking News

Bassano, arriva la passerella pedonale a San Vito

Bassano – E’ pronta e sta per essere posizionata la nuova passerella pedonale nel quartiere San Vito, che unirà via Gramsci a via Piave, superando la linea ferroviaria tra Bassano e Trento e ricomponendo così la frattura pedonale che si è creata tra una parte del quartiere e il centro storico di Bassano del Grappa dopo la chiusura del precedente passaggio per motivi di sicurezza.

Un risultato atteso da tempo, che migliorerà la vita dei bassanesi residenti nella zona e anche di quanti la useranno per spostarsi a piedi tra il centro e uno dei quartieri a maggior numero di residenti in città. Per consentire l’esecuzione in sicurezza le operazioni di predisposizione del cantiere, di trasporto, deposito e varo della passerella ferroviaria, sono previste alcune modifiche temporanee alla viabilità nella zona interessata.

In particolare, una specifica ordinanza, che è stata emanata in questi giorni prevede di interdire al traffico pedonale e veicolare (ad eccezione dei mezzi d’opera) l’area corrispondente al parcheggio di via Gramsci dal 19 al 23 marzo. Sarà consentito il transito pedonale ai condomini prospicienti il parcheggio, attraverso appositi corridoi protetti posti ai lati del parcheggio.

Il provvedimento istituisce inoltre, sempre dal 19 al 23 marzo, un divieto di sosta temporaneo 0-24, con rimozione forzata nell’area parcheggio di via Gramsci e, dal 19 al 21, anche sui lati est ed ovest di via Gramsci e di via Vaccari e sul lato nord di viale Venezia, nel tratto compreso tra il ponte ferroviario e via Vaccari. Un divieto di sosta sarà in vigore anche in via Piave, dal civico 33 fino alla scalinata di ingresso al ponte pedonale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *