Breaking News

Arzignano, si lavora alla rotatoria di San Zeno

Arzignano – Condizioni meteo permettendo, lunedì 19 marzo, ad Arzignano riprenderanno i lavori di realizzazione della rotatoria di San Zeno. Per cominciare questo intervento interesserà le porzioni laterali della strada e la demolizione degli isolotti centrali.

A proposito della viabilità nell’area, sarà sempre mantenuto il doppio senso di marcia lungo via dei Mille. Per quasi tutta la durata del cantiere saranno in vigore delle modifiche per l’ingresso e l’uscita al ponte di San Zeno e da via Tiepolo. Nel dettaglio: chi proviene da via dei Mille, e deve girare verso ponte San Zeno o via Tiepolo, dovrà girarsi alla rotatoria di San Rocco; invece gli automobilisti diretti verso Chiampo che arrivano dal ponte San Zeno o da via Tiepolo, dovranno girarsi alla rotatoria Kennedy.

“Riteniamo doveroso avvertire la cittadinanza della ripresa del cantiere per la realizzazione della rotatoria – ha sottolineato il sindaco di Arzignano, Giorgio Gentilin -, visto che questa è la parte più importante dell’opera. Nei mesi scorsi, infatti, vi è stata la realizzazione delle terre armate, ma si è trattato di un lavoro che non ha interessato la sede stradale”.

“Questa rotatoria – ha concluso – è intervento fondamentale per la viabilità della città e per questo spero che la cittadinanza possa comprendere e accettare di buon grado gli eventuali disagi provocati dal cantiere. I nostri tecnici in coordinamento con la direzione dei lavori si adopereranno per rendere l’intervento il meno impattante possibile sul normale deflusso del traffico”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *