Breaking News

Arzignano, più sicurezza per gli studenti in via Vicenza

Arzignano – Sono stati completati i lavori per la realizzazione, in via Vicenza, nella zona della stazione delle corriere ad Arzignano, di un passaggio protetto per consentire agli studenti che frequentano gli istituti Galilei e Da Vinci di raggiungere la scuola in sicurezza.

Come lamentato dalle numerose segnalazione dei ragazzi e degli insegnanti, una lunga una porzione di via Vicenza davanti all’Istituto Galilei, dal civico 46 fino all’incrocio con via Fermi, veniva occupata, durante le ore di punta e soprattutto negli orari di accesso degli studenti alle scuole, da automobili parcheggiate in maniera selvaggia, che impedivano il transito pedonale in sicurezza degli stessi studenti.

L’amministrazione ha quindi provveduto a realizzare un vialetto pedonale protetto, installando dissuasori rigidi (archetti) lungo il lato di via Vicenza dove l’area pedonale era prima delimitata solo dalla segnaletica a terra. Questo tratto pedonale protetto, che è stato dotato della necessaria segnaletica orizzontale e verticale, funge da prolungamento del marciapiede rialzato, permettendo quindi un accesso sicuro alla stazione e alle scuole.

“La realizzazione di questo corridoio – ha sottolineato l’assessore alla mobilità urbana, Nicolò Sterle – non è solo un modo per combattere l’abitudine della sosta selvaggia, evitando multe a tappeto, ma è soprattutto un intervento viabilistico strutturale volto a tutelare chi transita a piedi in queste zone e a dare maggiore decoro della strada stessa”.

“L’assenza di segnaletica stradale chiara e di passaggi in sicurezza per i pedoni – ha aggiunto il sindaco, Giorgio Gentilin – porta spesso gli automobilisti a parcheggiare per comodità in zone pericolose lungo la strada. Gli archetti di via Vicenza riqualificano una zona frequentata da centinaia di studenti, che meritano di poter camminare in sicurezza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *