vicenza

Vicenza, trovato corpo carbonizzato in un’auto

Vicenza – Il corpo carbonizzato di una persona, dalle prime indiscrezioni sembra che si tratti di un 80enne vicentino, è stato ritrovato oggi, sabato 10 febbraio, dai vigili del fuoco, dentro un’auto bruciata, che si trovava in via Ponte del Quarelo, a Vicenza.

vicenzaLa macabra scoperta è avvenuta verso le 7. I pompieri erano intervenuti in prossimità di una strada bianca, in mezzo ai campi, per spegnere questo incendio che aveva completamente avvolto l’auto, una Volkswagen Polo. Ed è stato proprio a causa di questo rogo vivo che i vigili del fuoco non si sono accorti subito che la vettura, in realtà, non era vuota, ma che, all’interno dell’abitacolo, c’era un uomo. Una volta abbassate le fiamme, gli operatori hanno notato la presenza del corpo, ormai carbonizzato, adagiato sul sedile del guidatore.

Quanto alle cause dell’incendio dell’auto e della morte dell’uomo, dopo il vaglio del Nucleo investigativo antincendio territoriale dei vigili del fuoco e della Polizia di Stato, si è fatta concreta l’ipotesi che si sia trattato di un suicidio. Più tardi la cosa è stata anche confermata dalla moglie della vittima , alla quale l’uomo aveva per altro chiesto di morire insieme, annunciandole di fatto quello che era comunque il suo proponimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *