mercoledì , 20 Ottobre 2021

Con il coltello in gelateria. 22enne denunciato

Schio – Chissà cosa è passato per la testa di un ragazzo di 22 anni residente a Torrebelvicino, S.M.F. sono le sue iniziali, quando ieri sera ha deciso di uscire con un suo amico e di presentarsi in una gelateria di Schio con un grosso coltello da cucina.

Fatto sta che nel momento in cui un inserviente del locale, la gelateria Baloo, che si trova in via Rovereto, si è accorto del giovane e dell’arma che portava con sé, si è spaventato ed ha subito dato l’allarme contattando il numero unico di emergenza 112.

Il 22enne, calciatore, originario del Senegal e regolare in Italia, non ha minacciato né puntato il coltello contro nessuno ma, come è comprensibile, la sola presenza di quel coltello da macellaio, lungo 34 centimetri, è stata più che sufficiente per creare una situazione di tensione.

Poco dopo la richiesta di aiuto, una pattuglia della stazione di Piovene Rocchette, inserita nel dispositivo organizzato dalla compagnia di carabinieri di Schio per la prevenzione e la repressione dei reati, ha raggiunto la gelateria e i militari hanno bloccato il giovane, mentre stava passeggiando, impugnando tranquillamente l’arma.

Alla richiesta dei carabinieri, il 22enne ha buttato il coltello a terra, che è stato sequestrato. Accompagnato in caserma a Schio, il ragazzo è stato denunciato con l’accusa di porto abusivo di armi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità