Omba, sit in dei lavoratori davanti a Confindustria

Vicenza – Niente di fatto, oggi, nell’incontro presso la sede di Confindustria, a Vicenza, sul caso Omba. Sindacati e controparte industriale hanno discusso la situazione per oltre due ore ma non c’è stata alcuna schiarita nella difficile trattativa dalla quale dipende il futuro di oltre cento lavoratori, dopo la decisione della proprietà di Omba, la famiglia Malacalza, di Genova, di chiudere lo stabilimento di Torri di Quartesolo. Tutto questo mentre, proprio davanti all’edificio dove si teneva l’importante incontro, è andato in scena un sit in di protesta organizzato dalle stesse rappresentanze sindacali unitarie.

“Da parte della direzione di Omba e di Confindustria – ha spiegato, dopo la riunione Maurizio Ferron, segretario generale di Fiom Cgil Vicenza – è stato illustrato il punto della situazione rispetto alla richiesta di concordato presentata a fine dicembre dall’azienda stessa e all’incontro avuto con il commissario nominato dal Tribunale. Da parte nostra è stato ribadito l’obiettivo di garantire la continuità produttiva dello stabilimento di Torri di Quartesolo. Evidentemente per far questo serve un’assunzione di responsabilità e un impegno da parte dei soci proprietari di Omba per cambiare obiettivo rispetto all’annunciata chiusura”.

“Abbiamo anche chiesto – ha aggiunto Ferron -, sempre unitariamente, di sospendere i termini previsti dalla procedura di licenziamento collettivo, che scadrebbero il 26 marzo”. Per questo già la settimana scorsa, le organizzazioni sindacali Fim, Fiom e Uilm di Vicenza hanno richiesto la presenza al confronto anche dei soci proprietari, che poteva avvenire già all’incontro odierno, o in data successiva”.

I sindacati dunque, oltre ai confronti istituzionali già avviati, ribadiscono la necessità di incontrare la proprietà di Omba. Se questo non averrà, tra l’Altro, non è esclusa una trasferta a Genova dei rappresentanti sindacalisti, delle Rsu e dei lavoratori. Il prossimo appuntamento è fissato per venerdì 9 febbraio, quando ci sarà l’assemblea dei lavoratori di Omba, che si svolgerà in azienda a Torri di Quartesolo, a partire dalle 14.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *