Breaking News

M’illumino di meno, iniziative in provincia

Bassano – Anche quest’anno sono molte le iniziative organizzate, il 23 febbraio, per M’illumino di meno, una campagna di sensibilizzazione sul risparmio energetico e sugli stili di vita sostenibili, ideata dalla trasmissione radiofoninca Caterpillar, in onda su Radio 2. L’edizione 2018 è dedicata alla bellezza del camminare e dell’andare a piedi o di corsa: entro venerdì, infatti, Caterpillar vuole simbolicamente raggiungere la luna a piedi, raccogliendo quindi 555 milioni di passi.

Degli eventi in programma a Vicenza abbiamo già parlato a questa pagina, mentre ora riporteremo un elenco delle proposte preparate da alcuni Comuni della nostra provincia. Nel corso della puntata del 23, i conduttori della trasmissione radiofonica si collegheranno telefonicamente con Bassano del Grappa, città Europea dello Sport 2018, dove il Gruppo Atletico Bassano, con il supporto del Comune, ha organizzato una camminata o corsa di 3 chilometri aperta a tutta la cittadinanza e guidata dalla campionessa olimpica di Los Angeles Gabriella Dorio e dal Sindaco Riccardo Poletto. Il ritrovo è alle 18 al campo di atletica di Santa Croce e la partenza alle 18.30. Sono invitati i bassanesi di ogni età, sportivi e non, per raccogliere insieme quanto più passi possibili nel segno dello sport e del rispetto dell’ambiente. Famiglie, studenti, associazioni, grandi e piccini… sono tutti benvenuti. Inoltre, per i primi 100 iscritti, in regalo la maglietta dell’iniziativa.

Anche a Thiene la biblioteca civica sostiene il risparmio energetico e, contemporaneamente, fa il pieno di cultura. Alle 20.45 di venerdì, al terzo piano di Palazzo Cornaggia, in via Corradini, il circolo La Zonta proporrà “Madame de Sade” di Yukio Mishima. Si tratta di un reading letterario con Marina Vecelli, Anna Pierotti, Lucia Pozza, Cristina Ceola, Stefania Mazzoran e Mey Castellanos, nell’adattamento e regia di Antonio Mosele. L’ingresso è libero. Inoltre, dalle 18 alle 19 e dalle 20.30 alle ore 22 ci sarà lo spegnimento parziale delle luci della biblioteca.

In occasione dell’annuale giornata del risparmio energetico, la biblioteca civica di Valdagno punta invece su semi e piante. Nasce infatti il progetto “La biblioteca dei semi”, che sarà presentato il 23 febbraio, alle 17.45 nei locali di Villa Valle. Tra libri e scaffali arrivano tanti semi di piante e fiori che gli utenti potranno prendere e piantare in casa, in un orto o in giardino, prendersi cura di quello che germoglierà e produrre poi nuovi semi da riportare al punto di partenza. La Biblioteca darà poi appuntamento al 3 marzo dalle 15.30 alle 18, quando sarà il turno dello scambio delle marze, rametti ideali per l’innesto e la generazione di nuove piante.

Sempre venerdì, ma alle 10 del mattino, il progetto sarà presentato in anteprima agli studenti degli istituti tecnici valdagnesi, a conclusione della marcia “con i piedi per terra” che gli stessi allievi hanno promosso per coinvolgere la cittadinanza nella riflessione sugli effetti che possono avere le nostre scelte quotidiane sulla qualità della vita di tutti i giorni. A conclusione della marcia, nel parco La Favorita, è prevista una conferenza, con il personale del Comune di Valdagno, che illustrerà alcune iniziative relative al riciclo, e di Legambiente, che parlerà invece dell’esperienza di Puliamo il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *