Breaking News

Camion si rovescia sulla Valsugana. Ferito l’autista

San Nazario – Poteva avere conseguenze drammatiche l’incidente capitato questa mattina lungo la Valsugana, dove un grosso camion a rimorchio si è rovesciato finendo poi abbattuto su un fianco, a pochi metri dall’argine del fiume Brenta. Poteva essere una tragedia per il camionista, che invece è uscito dall’incidente praticamente illeso, e per altri mezzi che poteva transitare in quel momento.

Invece, anche per l’ora mattutina, erano le 8.30 di questo sabato 24 febbraio, non c’era traffico sulla strada statale 47 e nessun altro veicolo è stato coinvolto nella spettacolare sbandata e nel ribaltamento dell’autoarticolato. E’ successo in località Carpanè di San Nazario, e non è ancor stata accertata l’esatta dinamica dell’incidente.

E’ certo comunque che l’autista del mezzo pesante ha perduto il controllo ed ha invaso la corsia opposta, finendo poi per ribaltarsi. Tra i primi ad intervenire sul posto, i vigili del fuoco di Bassano del Grappa, intervenuti insieme al personale dell’autogru di Vicenza. Hanno messo in sicurezza il mezzo, mentre l’autista, comunque ferito, è riuscito a venire fuori dalla cabina con l’aiuto di un altro automobilista.

E’ stato subito preso in cura dal personale sanitario del Suem 118 e portato in ospedale. Lunghe e macchinose, come è facile capire,  le operazioni di recupero del mezzo da parte del soccorso stradale, coadiuvati dai vigili del fuoco, con qualche disagio inevitabile per il traffico veicolare. Sul posto è intervenuta anche la polizia stradale per i rilievi dell’incidente e per la gestione della  viabilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *