sabato , 16 Ottobre 2021

Basket Eurolega, al via i quarti di finale per Schio

Schio – A quasi un mese dall’ultimo impegno europeo, visto che la gara casalinga con Salamanca risale al 31 gennaio, il Beretta Famila Schio è pronto ad iniziare, in Russia, nel fortino della Dynamo Kursk, la seconda fase di Eurolega. Le arancioni hanno chiuso al quarto posto la regular season del gruppo B della massima competizione continentale per club di basket femminile e, per il terzo anno consecutivo, si sono qualificate per i quarti di finale, da giocare al meglio delle tre partite.

Essere passate come quarte significa, per le scledensi, dover incontrare la prima in classifica del gruppo A, vale a dire, come anticipato sopra, le biancoblù di Kursk. Una vera e proprio corazzata, quella guidata dal tecnico spagnolo Lucas Mondelo, che annovera tra le sue fila campionesse del calibro di Nneka Ogwumike, Epiphanny Prince, Angel Mccoughtry e Sonja Petrovic (anche se l’ala serba non di è vista in campo nelle ultime gare di campionato). Le russe hanno dominato la stagione regolare, con 14 successi in altrettante gare, e sono le attuali detentrici del titolo dell’Eurolega 2017. Ma non è tutto: hanno infatti conquistato anche la Supercoppa europea contro Yakin Dogu Universitesi di Istanbul, formazione turca che si è aggiudicata l’Eurocup della scorsa stagione, e dominano pure il campionato russo, con 15 vittorie su 15 uscite.

Sulla carta, dunque, è evidente la superiorità delle padrone di casa, ma il Beretta avrà dalla sua parte la consapevolezza di aver già raggiunto un traguardo importante, cosa che permetterà alle ragazze di coach Vincent di giocare con tranquillità. Quello che è certo, però, è che le arancioni, fresche vincitrici della loro undicesima Coppa Italia, non voleranno (meteo permettendo) in Russia per fare da semplice comparsa, ma daranno il massimo per mettere in difficoltà le biancoblù e iniziare al meglio questa nuova avventura.

L’appuntamento con gara 1 è per domani pomeriggio, con palla a due alle 17 ora italiana, allo Sport Concert Complex di Kursk. La gara verrà trasmessa in diretta streaming sul canale YouTube della Fiba, federazione che organizza la competizione. Gara 2 è invece in programma mercoledì 7 marzo al PalaRomare, con inizio alle 20.30. Di seguito gli altri accoppiamenti dei quarti di finale: Ummc Ekaterinburg – Zvvz Usk Praga, Sopron Basket – Fenerbahce e Yakin Dogu Universitesi – Bourges Basket.

Ilaria Martini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità