Senza categoria

Vicenza e provincia in breve

Vicenza, si conclude il progetto “Percorsi di pace” –

Alle 17.15 di martedì 23 gennaio, nella sala Bernarda di palazzo Trissino, a Vicenza, si terrà un incontro dal titolo “Percorsi di pace”, per parlare di esperienze di cultura, sanità e comunità tra Vicenza e la Palestina. Si tratta della fase conclusiva del progetto di cooperazione internazionale nella gestione di territori urbani con il sostegno del Pmsp (Palestinian Municipalities Support Program), promosso dal Comune e da Aim Ambiente. Dopo il saluto delle autorità, Paolo Ricci illustrerà il programma di Pmsp, mentre l’assessore alla progettazione e alla sostenibilità urbana Antonio Marco Dalla Pozza, descriverà i due progetti supportati dal Comune nella città di Betlemme e nel territorio di Al-Minya. Alle 18.15 si approfondirà l’esperienza della discarica di Al Minya con Maria Menin, amministratore unico di Aim Ambiente, Ruggero Casolin, direttore di AIM Ambiente, Majed Ibrahim Issa Al-Sari, e Ahmed M.A. Sokkar del Service Council for Solid Waste Management of Hebron and Bethlehem Governorates. Per finire, alle 18.45, l’assessore alla comunità e alle famiglie, Isabella Sala spiegherà il percorso di pace intrapreso dall’amministrazione di Vicenza. Per informazioni: politichecomunitarie@comune.vicenza.it, 0444 221246.

A Schio si parla del Piano del traffico e di educazione stradale

Il Comune di Schio organizza, per martedì 23 gennaio, una serata informativa che avrà come oggetto l’aggiornamento del Piano generale del traffico urbano e le buone regole di educazione stradale. All’appuntamento, che sarà ospitato dal rustico Pettinà, in via Caile, con inizio alle 20.30, saranno presenti il sindaco di Schio, Valter Orsi, l’assessore all’urbanistica, Sergio Rossi, il dirigente del settore lavori pubblici, Alessio Basilisco e per Net Mobility srl Francesco Seneci.

Si sistema la strada a Bosco di Monte Magrè

Al via lunedì 22 gennaio i lavori di sistemazione della strada in località Bosco a Monte Magrè. Il tratto interessato è quello, attualmente sterrato, che collega la Località Bosco con via Gavassi. L’intervento consisterà nel prolungamento della tubazione di raccolta e di allontanamento delle acque stradali mediante posa di tubo in pvc e relativi manufatti accessori (pozzetti stradali di ispezione e raccolta acque meteoriche con relativi scarichi); nella bonifica del sottofondo esistente e nel’asfaltatura della strada. La durata dell’intervento è prevista in circa un mese. Durante i lavori la strada verrà chiusa al traffico, che sarà deviato lungo la strada provinciale 45 del Passo Zovo e via Gavassi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button