Breaking News
La sede della Omba, a Torri di Quartesolo (VI) - Foto da: http://www.omba.biz/
La sede della Omba, a Torri di Quartesolo (VI) - Foto da: http://www.omba.biz/

Vicenza, il Pd a sostegno dei lavoratori Omba

Vicenza – Anche il Partito Democratico della provincia di Vicenza si schiera a sostegno dei lavoratori della Omba, dopo l’apertura della procedura di licenziamento collettivo per i 119 dipendenti della carpenteria meccanica pesante di Torri di Quartesolo, nel dicembre 2017.

“Vogliamo essere a disposizione dei dipendenti e delle organizzazioni sindacali tutte in questo momento delicato della vita dell’azienda – ha dichiarato Chiara Luisetto, segretario del Pd vicentino -, con l’obiettivo comune di salvare la Omba che al proprio interno conserva il valore di professionalità con grandi capacità tecniche e potenzialità produttive. Abbiamo attivato il nostro gruppo parlamentare e chiediamo alle istituzioni locali, regionali e nazionali ciascuna per il proprio ruolo di adoperarsi affinché si arrivi ad una soluzione positiva”.

Allo stato attuale, una soluzione alternativa alla chiusura dell’Omba potrebbe configurarsi tramite l’acquisizione da parte di un nuovo gruppo industriale o tramite la costituzione di una coop dei lavoratori.

“Auspichiamo – ha continuato il segretario Pd – che i lavoratori uniti, assieme alle proprie organizzazioni sindacali, Fim Cisl, Fiom Cgil e Uilm possano a breve vedere concretizzarsi le condizioni per una completa ripartenza dell’attività produttiva che, attraverso un nuovo piano industriale, conservi e rafforzi l’occupazione tutta. Siamo e rimaniamo a disposizione dei lavoratori e delle organizzazioni sindacali ed esprimiamo una solidarietà particolare e affettuosa alle famiglie dei lavoratori Omba”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *