Provinciavicenzareport

Thiene, gli studenti incontrano la Costituzione

Thiene – Anche la città di Thiene ricorda i settanta anni della nostra Costituzione. Lo fa con una serie di incontri nelle scuole cittadine nati dalla collaborazione tra l’amministrazione comunale thienese, le associazioni Avl, Anpi, circolo Auser e gli  istituti scolastici superiori. Ricordiamo che il primo gennaio 1948 entrò in vigore la Costituzione Italiana, la legge fondamentale della Repubblica Italiana, approvata dall’assemblea costituente il 22 dicembre 1947 e promulgata dal capo provvisorio dello Stato, Enrico De Nicola, il 27 dicembre di quell’anno.

Giovanni Casarotto
Giovanni Casarotto

“L’obiettivo degli incontri – ha spiegato il sindaco di Thiene, Giovanni Casarotto, – è quello di illustrare la nostra carta costituzionale, non da tutti adeguatamente conosciuta, e trasmettere ai giovani, che si apprestano ad essere cittadini attivi, i valori di libertà e democrazia che la ispirarono e che essa proclama”.

Il primo incontro si terrà nella mattinata di mercoledì 17 gennaio, all’auditorium  Fonato Città di Thiene, e sarà una conferenza dal titolo “L’attualità della Costituzione Italiana”. Coinvolgerà i 166 studenti delle classi quinte del liceo statale Corradini, nell’ambito del progetto “Educare alla cittadinanza” approvato dal collegio dei docenti, e sarà valido come ore di assemblea di classe del mese di gennaio 2018.

“Ho apprezzato l’iniziativa – commenta il dirigente del liceo, Marina Maino – perché il coinvolgimento attivo dell’istituto, e del dipartimento di storia e filosofia in particolare, rappresenta un esempio concreto di apertura della scuola, agenzia formativa, alle opportunità del territorio, capace di proficue collaborazioni e di sinergie”. A parlare ai ragazzi sarà il professor Andrea Ambrosi, docente di Diritto costituzionale all’università di Padova. A presentare l’incontro invece sarà una docente del Corradini, Maria Luisa Nofrate, coordinatrice del dipartimento di storia e filosofia. Per gli studenti degli altri istituti scolastici superiori della città l’appuntamento con la Costituzione sarà più avanti, al Teatro Comunale, ai primi di aprile.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button