Breaking News

Continuano le ricerche di Stephane Lunardi

Solagna – I carabinieri della stazione di Solagna continuano a battere ogni pista per cercare di rintracciare Stephane Lunardi, 50 anni, operaio comunale di Solagna scomparso ormai due settimane fa, nella zona della Valbrenta, proprio mentre si trovava al lavoro, un caso del quale si è occupata anche la trasmissione della rai “Chi l’ha visto?”.

Sono state parecchie le segnalazioni ricevute dalle forze dell’ordine impegnate nelle sue ricerche, ma tutte hanno dato fino ad ora esito negativo, così come i tentativi esplorativi nella Valbrenta. Un nuova pista, fanno sapere i carabinieri, si è aperta grazie all’ausilio di alcuni cani molecolari, che hanno fiutato una traccia diretta verso gli argini del fiume.

Nelle ricerche dell’uomo sono stati impegnati anche i vigili del fuoco, gli uomini del soccorso alpino, i volontari della protezione civile e di altre associazioni, all’opera per molti giorni e purtroppo senza risultati.

In queste ore è stato coinvolto anche il Centro sportivo carabinieri di Carpanè, con gli uomini della specialità canoa fluviale, per alcune ricerche mirate proprio nel fiume, con passaggi dal luogo della traccia sino al Ponte Vecchio. E’ stato allertato anche il personale al lavoro nelle varie centraline. Nel pomeriggio, nuovo intervento dei vigili del fuoco con i sommozzatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *