Breaking News
Vicenza, sale la tempesta sul concorso ai Musei Civici

Musei civici di Vicenza, qualche piccola variazione

Vicenza – Da domenica 7 gennaio, come tutte le prossime prime domeniche del mese fino ad aprile, i residenti a Vicenza e provincia che intendono entrare gratuitamente a Palazzo Chiericati e al Museo naturalistico archeologico dovranno munirsi dell’apposito biglietto gratuito allo Iat di piazza Matteotti o alla biglietteria del Museo naturalistico archeologico (polo museale di Santa Corona).
Non sarà più sufficiente insomma esibire, direttamente all’ingresso, il documento che attesta la residenza per usufruire della gratuità offerta dal Comune di Vicenza.

Domenica prossima, quindi, mentre a Palazzo Chiericati i visitatori avranno la possibilità di ammirare le opere d’arte esposte nella pinacoteca (dalle 9 alle 17, ultimo ingresso alle 16.30, con accessi fino alla capienza consentita), al Museo naturalistico archeologico (aperto dalle 9 alle 17, ultimo ingresso alle 16.30) è possibile visitare, fino al 31 gennaio, la mostra di sculture “Le nuove Afroditi” dell’artista Andrea Meneghetti, organizzata nell’ambito delle iniziative per la giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.

Domenica 7 gennaio, inoltre, sempre al Museo naturalistico archeologico, verrà proposto alle 15 il percorso interattivo guidato di circa un’ora e mezza “Non solo oro. Ornamenti, gioielli e manufatti preziosi” su forme particolari e antiche di ornamenti e gioielli, con un contributo di 5 euro a persona (gratis per i bambini fino ai 10 anni compiuti). Per informazioni e prenotazioni: 347 9941448 e info@studiodarcheologia.it. Ulteriori informazioni su orari, prezzi e iniziative ai musei sono disponibili nella scheda urp Musei civici del sito www.comune.vicenza.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *