Provinciavicenzareport

Investito sulle strisce. 80enne in rianimazione

Schio – Investito mentre si trovava sulle strisce pedonali, un 80enne di Schio è ora ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Alto Vicentino di Santorso. L’incidente in seguito al quale il pedone è rimasto ferito è accaduto all’incrocio tra le vie Cristoforo Magrè e Arrigo Boito nel tardo pomeriggio di ieri, quando il traffico in quella zona è intenso in entrambi i sensi di marcia.

L’anziano stava percorrendo a piedi via Cristoforo Magrè e, nel momento del passaggio da una parte all’altra della stessa strada, servendosi dell’attraversamento pedonale, è stato investito da una Fiat Panda che si stava dirigendo verso il centro di Magrè.

Per cause che sono ancora in fase di accertamento da parte degli agenti di polizia locale intervenuti sul luogo dell’incidente, il conducente dell’auto, un 70enne di Schio, non si è accorto del pedone e l’impatto è stato inevitabile. Dopo essere stato urtato dalla parte anteriore destra e dallo specchietto laterale del veicolo, l’80enne è finito a terra sbattendo il capo sull’asfalto e iniziando a perdere molto sangue.

Lo stesso automobilista e altre persone di passaggio in quel momento hanno subito prestato al ferito i primi soccorsi, nell’attesa dell’arrivo dell’ambulanza. L’uomo è stato poi affidato alle cure dei sanitari del Suem, giunti dal nosocomio di Santorso. Ricoverato in ospedale, in seguito alle gravi lesioni riportate, nella notte, l’80enne è stato trasferito nel riparto di rianimazione, in prognosi riservata.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button