Cronaca

Altavilla, colpo al bancomat. Via 10mila euro

Altavilla Vicentina – Ammonta a 10 mila euro il bottino di un furto compiuto in piena notte in via Rossini, ad Altavilla Vicentina. Ad essere preso di mira dai ladri è stato lo sportello bancomat di una filiale della banca Unicredit, che in realtà conteneva una cifra molto superiore a quella rubata, circa 80 mila euro.

I fatti sono accaduti verso le 4.30 di oggi, sabato 20 gennaio, quando alcuni malviventi, dopo aver fatto esplodere il bancomat, hanno iniziato ad arraffare i contanti in esso contenuti. Una operazione di prelievo, la loro, bruscamente interrotta a quota 10 mila: il sopraggiungere delle forze dell’ordine, che hanno raggiunto via Rossini appena pochi minuti dopo il botto, ha messo in fuga i ladri, impedendo loro di ripulire completamente lo sportello.

Il fragore dell’esplosione aveva infatti disturbato il sonno di più di qualche residente. Senza indugio è stato quindi dato l’allarme, contattando il numero unico di emergenza 112. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del nucleo radiomobile della Compagnia di Vicenza, i militari delle stazioni di Altavilla Vicentina e di Camisano e i carabinieri e del nucleo investigativo del comando Provinciale di Vicenza, e della Stazione di Camisano Vicentino.

Sul caso sono in corso le indagini dei carabinieri. Per risalire agli autori del furto, i militari stanno acquisendo le immagini registrate dal sistema di videosorveglianza presente in zona.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button