I vigili del fuoco hanno celebrato Santa Barbara

Vicenza – Si è tenuta oggi, lunedì 4 dicembre, a Vicenza la cerimonia per la ricorrenza di Santa Barbara, patrona del Corpo nazionale dei vigili del fuoco. Al mattino, dopo la messa, celebrata dal vescovo di Vicenza Beniamino Pizziol presso la chiesa di Santa Maria in Foro, detta dei Servi, in Piazza Piade, sono state consegnate le benemerenze e gli attestati, a cui è seguito alzabandiera, eseguito dal personale del gruppo Spelo alpino fluviale.

Nel pomeriggio invece è stata aperta la sede dei vigili del fuoco vicentini, di via Farini, alle visita della cittadinanze. Molto interesse ha destato anche una esposizione dei mezzi in Piazza dei Signori. con un percorso didattico per gli alunni delle scuole cittadine

Articolato e sentito infine il discorso pronunciato nell’occasione dal comandante provinciale dei vigili del fuoco, Mauro Luongo, alla sua prima Santa Barbara a Vicenza, dato che è solo da pochi mesi nella nostra città. Il comandante, parlando in generale dell’attività del corpo nazionale dei vigili del fuoco ha fatto un bilancio dell’anno che sta per concludersi, ricordando come sia iniziato con la tragedia dell’Hotel Rigopiano e l’emergenza neve che, durante lo scorso inverno, ha funestato le regioni del centro Italia già colpite solo alcuni mesi prima dai terremoti di agosto e ottobre.

“I pompieri – ha sottolineato il comandante – giunti da tutta Italia, e anche da Vicenza, insieme alle diverse componenti di protezione civile, hanno dato il massimo per salvare vite umane, ridurre disagi, portare soccorso. Uno scenario e un lavoro del tutto eccezionali come, voglio qui ricordare, lo sono stati anche i delicatissimi interventi dei nostri sommozzatori, specializzati in speleo-sub, che rappresentano una eccellenza a livello nazionale con missioni effettuate in tutta Italia”.

Molti infine gli interventi effettuati quest’anno nel vicentino dai vigili del fuoco. Ecco i più rilevanti:

  • 13/03/2017 Incendio di bosco a Santorso che ha visto partecipare allo spegnimento i Vf e Aib Vf, le squadre Aib della regione con ausilio di elicottero, Carabinieri forestali
  • 24/03/2017 intervento alle 04.54  c/o Ospedale di Santorso con persona deceduta nel suo letto di degenza nel reparto di psichiatria.
  • 25/03/2017 – 26/03/2017 Incendio Fiorese a Rossano Veneto; azienda per recupero materiali vari; l’incendio ha coinvolto dei mezzi pesanti e parte del capannone della ditta adibito a stoccaggio di olio esausto. Arpav e sezione Nbcr Venezia
  • 04/04/2017 incendio nella abitazione a Montebello Vicentino con salvataggio di un uomo al secondo piano da parte della squadra di Arzignano
  • 27/05/2017 durante giro d’Italia recupero di escursionista caduto in un dirupo sul sentiero n° 800. Si è alzato in volo l’elicottero Drago AB 109 del Comandante Favaro Alessandro che ha effettuato l’intervento di recupero con la collaborazione di squadre Cnsas.
  • 26/06/2017 incidente tra due automezzi pesanti tra caselli di Vicenza est e ovest, con persona deceduta in cabina di autocisterna da 29kl di gasolio con perdita, 6kl benzina e 1kl bluediesel
  • Tre interventi per sospetta presenza di antrace in uffici postali di Roana e Trissino e sede Cgil di Bassano con impiego di squadre Nbcr sempre con esito negativo.
  • I sommozzatori sono intervenuti due volte nei sistemi carsici dei Fontanazzi a Solagna per recupero di sub di varie nazionalità deceduti durante le immersioni nelle cavità allagate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità