Vicenza e provincia in breve

Vicenza e provincia in breve

Vicenza, al via i lavori in strada di Saviabona –

Sono iniziati oggi, lunedì 4 dicembre, a Vicenza, i lavori di realizzazione del nuovo marciapiede sul lato ovest di strada di Saviabona, a partire dall’intersezione con stradella degli Zocca e strada del Borghetto di Saviabona, dal civico 237 fino al civico 265. Il tratto interessato dall’intervento, per una lunghezza di 370 metri e una larghezza di 1,50 metri circa, si pone in continuazione con quello già esistente su strada Saviabona. Durante il cantiere è previsto il restringimento della carreggiata, con senso unico alternato di marcia, e potrebbero verificarsi rallentamenti. Salvo imprevisti o condizioni meteo avverse le opere dovrebbero concludersi in circa due mesi e mezzo.

Un libro per i 50 anni del G.S. Montecchio San Pietro

Alle 20.30 di oggi, lunedì 4 dicembre, la sala civica Corte delle Filande ospita la presentazione del libro “Racconti neroverdi dal 1967 ad oggi. 50 anni di noi”, realizzato per celebrare i 50 anni del Gruppo sportivo Montecchio San Pietro.

Mercatino di Natale a Sovizzo

Ritornano, a Sovizzo, i mercatini di Natale organizzati dalla Pro loco, in collaborazione con Confcommercio Vicenza e Pro loco di Tavernelle e con il patrocinio del Comune. L’appuntamento è per venerdì 8 dicembre, dalle 11 alle 18.30, in piazza Manzoni e nelle vie vicine, dove più di 80 espositori, con i loro stand faranno da vetrina alle diverse realtà produttive del territorio con tanti prodotti tipici di Sovizzo e del vicentino, per offrire ai visitatori idee regalo legate all’artigianato locale e alla cultura del chilometro zero.

Arzignano, in municipio la mostra di “Puliamo il mondo”

E’ stata inaugurata in municipio ad Arzignano la mostra di “Puliamo il mondo”, realizzata con i lavori degli alunni delle scuole primarie arzignanesi che hanno partecipato all’edizione 2017 di “Puliamo il Mondo”, lo scorso 2 ottobre: una giornata di promozione del senso di responsabilità verso l’ambiente e il proprio territorio. In quella occasione, 160 alunni armati di cappellino, pettorina, guanti, pinze e sacchetti, hanno effettuato la raccolta dei rifiuti nel Parco dell’ospedale e in quelli di Villa Brusarosco e di San Rocco. “Dopo la giornata ecologica – ha commentato l’assessore all’educazione civica e all’educazione all’ecologia, Laura Ziggiotto ecco la mostra con i disegni dei bambini che spiegano come tenere pulita la città”. La mostra rimarrà aperta fino al 15 dicembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *