Breaking News

Schio, nella lite spunta un coltello. Ferito un 18enne

Schio – Una banale lite tra due uomini, scoppiata per futili motivi, si è trasformata in un episodio di violenza che si è concluso con l’accoltellamento di uno dei due litiganti e con la denuncia, con l’accusa di lesioni personali, per l’altra persona coinvolta.

E’ accaduto nella mattinata di oggi, domenica 24 dicembre, a Schio, in un appartamento di via Pasini. Qui, secondo la ricostruzione dei fatti operata dai carabinieri, un ragazzo nato in Sudan 25 anni fa, A.A. sono le sue iniziali, ed un suo coinquilino, C.M.M., un giovane somalo di 18 anni, entrambi titolari di un permesso di soggiorno per protezione sussidiaria, avrebbero iniziato a discutere.

Nel corso del diverbio, i toni sarebbero diventati sempre più accesi e, ad un certo punto, il 25 avrebbe estratto un coltello da cucina e si sarebbe scagliato contro il 18enne, colpendolo al collo ed alla spalla sinistra con due fendenti.

Sul posto, dopo una chiamata al numero unico di emergenza 112, sono stati indirizzati i carabinieri delle stazioni di Schio e di Arsiero. Al loro arrivo militari hanno trovato l’aggressore ancora con il coltello in mano e il 25enne è stato dunque denunciato. Il ferito, dopo essere stato medicato all’ospedale, è stato dimesso. Per lui la prognosi è di alcuni giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *