Breaking News

Schio, arriva la bacheca dei nuovi nati

Schio – E’ arrivata anche a Schio la bacheca dei nuovi nati, che ha preso il nome di L’albero della vita, una struttura sagomata appunto a forma di albero, inaugurata la vigilia di Natale, domenica 24 dicembre.

Si tratta di una sorta di vetrina, collocata sotto il portego dei Garbin, tra piazza Statuto e via Pasini, che permetterà di far conoscere a tutta la comunità l’arrivo dei nuovi nati e, allo stesso tempo, dare loro il benvenuto come neocittadini.

Dal primo gennaio 2018, infatti, fiocchi rosa e azzurri, realizzati dal gruppo creativo “La bottega delle idee”, addobberanno l’albero e indicheranno i nomi e le rispettive date di nascita dei neonati, residenti nel Comune di Schio. Una operazione, che sarà effettuata dopo aver ricevuto il consenso da parte dei neo genitori.

Ad aggiornare periodicamente la bacheca ci penserà la dottoressa Arianna, della farmacia Chemello, farmacia amica dell’allattamento materno di Schio.

L’idea di far installare a Schio questo Albero della vita è nata in seno alla lista civica di maggioranza SchioDando. La struttura è stata creata e poi donata alla città da Maurizio Valmorbida, un imprenditore locale.

Alla cerimonia di inaugurazione, oltre che un nutrito gruppo di cittadini, hanno partecipato anche il sindaco di Schio, Valter Orsi, e don Alberto Maschio dei Salesiani, che ha benedetto la nuova struttura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *