Breaking News
maltempo

Rientra il pericolo valanghe, ma attenzione ai fiumi

 

Venezia – Notizie rassicuranti dal centro funzionale della Protezione civile del Veneto, dopo le nevicate e le piogge dei giorni scorsi. Da domani, infatti, secondo quanto riportato nel bollettino emesso oggi, è in attenuazione il pericolo valanghe sulle Dolomiti e sulle Prealpi oltre i 2200 metri.

Da giovedì, dunque, il livello di criticità per quanto riguarda le valanghe diventerà verde, che corrisponde ad una situazione ordinaria, un ritorno alla normalità: in sintesi senza criticità. “La situazione metereologica e idrogeologica –  si legge inoltre in una nota diramata dalla Regione – è in netto miglioramento”.

Permangono comunque alcune criticità idrauliche, in particolare nel bellunese, per effetto dello scioglimento della coltre nevosa, nella zona del vicentino, per il fiume Astico, e, infine, nei Comuni il cui territorio è attraversato dal corso del Piave.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *