Primarie, confermata la vittoria di Dalla Rosa

Vicenza – Ora è anche ufficiale: in primavera Otello Dalla Rosa sarà il candidato sindaco del centrosinistra a Vicenza. La conferma è arrivata nel tardo pomeriggio, dal comitato dei garanti delle primarie, che si sono tenute ieri, in città, e che hanno visto Dalla Rosa prevalere di stretta misura su Giacomo Possamai. Distanziato invece il terzo candidato, il vicesindaco uscente Jacopo Bulgarini d’Elci. “La tanto attesa ufficializzazione del voto è arrivata – ha detto il candidato vincitore – ora posso confermare tutti i ringraziamenti già anticipati ieri sera, i primi dei quali vanno a Giacomo e Jacopo per aver onorato gli impegni di questa campagna in termini di serietà e condivisione di intenti”.

“Ora – ha aggiunto Dalla Rosa -, tutti insieme, possiamo davvero mettere le basi per un percorso che guardi avanti, per costruire quella bella e grande Vicenza che abbiamo tratteggiato in questi mesi. Una coalizione che è stata in grado di raccogliere prima seimila firme a sostegno delle nostre tre candidature e poi di portare al voto 6.400 elettori, senza contare i chilometri percorsi tra i quartieri, ha dato prova di essere forte e pronta alla sfida che si prefigura per il prossimo anno. Abbiamo voluto raccontare una Vicenza possibile, a volte anche attraverso i suoi problemi e le sue paure, ma senza mai nasconderne le opportunità. Grazie a quanti hanno colto questo atto di democrazia e ieri si sono mobilitati per andare a votare. Ringrazio le tante attestazioni di affetto, fiducia e gli auguri ricevuti in queste ore di trepidazione. Ora si va a costruire il futuro. Insieme”.

Ricordiamo che l’ufficializzazione del risultato è arrivata più tardi perché c’erano dubbi sulla validità di alcune decine di voti, questo a causa di un blackout informatico nella giornata di ieri, Non si era sicuri insomma se vi fossero stati votanti andati al seggio senza averne diritto. E’ giusto aggiungere comunque che gli sconfitti avevano già accettato il verdetto. Così Bulgarini d’Elci che già ieri sera aveva scritto un post sulla sua pagina Facebook, e così anche giacomo Possamai, questo pomeriggio, alcune ore prima del pronunciamento dei garanti del Pd, anche lui attraverso la sua pagina social.

“Come molti sapranno – ha infatti postato oggi Possamai -, sono in corso le verifiche sui votanti alle primarie di ieri, perché risulta che abbiano votato alcune decine di persone non aventi diritto al voto.  Sarà quindi proclamato il vincitore solamente al termine di queste operazioni.  Voglio però rendere ufficiale fin da ora che, qualsiasi sia il dato che emergerà da queste verifiche, non ho intenzione di fare alcun tipo di ricorso.  Perdere per 38 voti con 6387 votanti è doloroso, ve lo assicuro. Ed è difficile da accettare soprattutto perché ho avuto la fortuna di guidare una squadra straordinaria in questi mesi e sento la piena responsabilità di non aver coronato questa meravigliosa campagna elettorale con un successo”.

“Se altri si fossero trovati nella nostra posizione – ha aggiunto -, probabilmente avrebbero deciso di sollevare un caso.  Non lo faremo, perché per me il primo pensiero è sempre stato il bene della città e della nostra coalizione. Per cui faccio il mio più sincero in bocca al lupo a Otello Dalla Rosa, che da stasera sarà il candidato ufficiale della coalizione. Il nostro impegno e la nostra passione per la nostra città chiaramente non finiscono qui: in questi due mesi abbiamo creato un patrimonio straordinario che non possiamo disperdere”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *