Breaking News

Montecchio, minacce e insulti all’ex compagna. Arrestato

Montecchio Precalcino – Avrebbe indirizzato minacce e insulti verso la ex convivente dopo essersi introdotto nella casa dove viveva a donna e dove, tra l’altro, non si sarebbe potuto trovare, perché colpito dalla misura di allontanamento dalla casa familiare. Per questo un uomo di 46 anni di origine serba è stato arrestato dai carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Thiene

I fatti risalgono alla serata di ieri, mercoledì 20 dicembre, e si sono svolti a Montecchio Precalcino. Verso le 20.30 il 46enne, regolare in Italia, sarebbe come detto entrato a casa della ex compagna, insultandola e minacciandola.

Appena possibile la donna ha contattato i carabinieri i quali, prontamente intervenuti sul posto, hanno trovato il 46enne ancora in casa e in evidente stato di alterazione alcoolica.

I militari hanno così arrestato in flagranza l’uomo con le accuse di maltrattamenti in famiglia e di atti persecutori. Accompagnato nelle camere di sicurezza della compagnia di Thiene, dove ha passato la notte, il serbo è ora in attesa della celebrazione dell’udienza di convalida, con rito direttissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *