Vicenzavicenzareport

Fondo Immobiliare, il commento di Confindustria

Vicenza – “Purtroppo sono stato facile profeta. Ancora una volta ha trionfato il partito del non fare, il quale ha fatto perdere a Vicenza un’opportunità che molto probabilmente non si ripresenterà. Parliamo di 51 milioni di euro che sarebbero andati a riqualificare il centro storico della città. E questo senza nemmeno entrare troppo nel merito, tantomeno portando delle alternative. A qualcuno evidentemente va bene così, trova lo status quo rassicurante”.

A parlare così è il presidente di Confindustria Vicenza, Luciano Vescovi, che nei giorni scorsi, in merito al paventato stop al Fondo Immobiliare, si era detto rassegnato. “Noi – ha aggiunto Vescovi – la pensiamo diversamente. L’auspicio è che in futuro possano ricrearsi le condizioni affinché siano di nuovo disponibili, per la città, risorse economiche di questa entità. Ma l’impressione è che si sia persa un’occasione unica. Con questa decisione perde di credibilità tutta la città nei confronti di chi avrebbe intenzione di investire in questo campo”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button