Breaking News

Bassano-Vicenza – Diretta web – 0-1 (Risultato Finale)

Bassano del Gappa –  E’ un inedito quello che va in scena questa sera, allo stadio Rino Mercante di Bassano del Grappa. E’ il derby calcistico di casa nostra, Bassano Virtus-Vicenza, due squadre che non si sono mai incontrate in una partita ufficiale di campionato, e che lo fanno adesso in un momento di difficoltà per entrambe. Certo i problemi che affronta il Bassano in questi giorni sono davvero niente in confronto alle vicissitudini societarie che affliggono i colori biancorossi, che si muovono praticamente sull’orlo del baratro…

Data per certa nelle settimane, attraversa infatti giorni concitati, nei quali prevale il pessimismo, la trattativa per l’acquisto del club da parte di Boreas Capital, mentre incombono una serie di scadenze da onorare e per le quali non è chiaro chi dovrà mettere mano al portafogli. Riusciranno i giocatori a pensare solo al campo e a non farsi condizionare dall’incertezza sul futuro?

Sull’altro fronte, c’è invece da segnalare che in casa Bassano c’è un nuovo allenatore da alcuni giorni. E’ Giovanni Colella, che ha rilevato il timone da Giuseppe Magi, esonerato dopo una serie di risultati negativi. Vedremo se il cambio della guida porterà anche ad un cambio di passo della squadra, carente soprattutto in attacco.

Aggiornamento in tempo reale

___________________________________

Le formazioni:

Bassano Virtus: Grandi, Karkalis, Bizzotto, Pasini, Andreoni, Botta, Venitucci, Bianchi, Salvi, Diop, Minesso. A disposizione: Falcone, Proia, Fabbro, Bortot, Bonetto, Tronco, Stevanin, Zarpellon. Allenatore: Colella

Vicenza: Valentini, Malomo, Milesi, Crescenzi, Giraudo. De Giorgio, Romizi, Alimi. Lanini, Comi, Giacomelli. A disposizione: Fortunato, Costa, Bianchi, Ferrari, Di Molfetta, Magri, Beruatto, Bangu, Salifu, Turi, Giusti, Tassi. Allenatore: Zanini

___________________________________

Tutto pronto allo Stadio Mercante per l’inedito derby Bassano-Vicenza… Bassano nella tradizionale divisa giallorossa, Vicenza in tenuta bianca

Partita iniziata!

6’ Il match è iniziato su buoni ritmi, con le due squadre che si affrontano a viso aperto. Nessuna particolare segnalazione da fare, salvo la bella cornice di pubblico al Mercante per questo derby tanto atteso. La serata tra l’altro è fredda ma il pubblico… è caldo. Tanti i supporters del Vicenza, anche con striscioni, uno dei quali recita: “Liberate il Lane”

8’ Primo affondo in avanti della partita… E’ del Bassano, che si fa pericoloso con un tiro di Diop, rasoterra, da poco dentro l’area. Esce di poco, sulla destra di Valentini

11’ Lunga azione in avanti del Vicenza, la conclude De Giorgio con un tiro che, però, è da dimenticare…

12’ Rapido rovesciamento di fronte, con Venitucci, che però non inquadra la porta biancorossa

16’ Brivido in area biancorosso, Pasini e Bozzotto si scambiano la palla a due passi da Valentini, ma la difesa del Vicenza riesce a liberare un istante prima del tiro

19’ Bassano comunque estremamente aggressivo e determinato, si vede che la squadra ci tiene a ben figurare, anzi, a vincere…

22′ Buona triangolazione d’accatto tra Minesso e Diop. La palla alla fine va in calcio d’angolo e, sugli sviluppi del corner è Diop a colpire di testa ed impegnare Valentini

26’ Buon tiro al volo dalla distanza di Lanini, sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Un difensore del Bassano però ci mette la gamba e devia di nuovo in angolo

31’ Minesso pericoloso: colpisce di testa al centro dell’area biancorossa e Valentini deve tuffarsi per parare…

42’ Fase della partita nella quale si gioca soprattuto nella metà campo del Vicenza. Buoni i ritmi di gioco, decisamente alti anche grazie all’aggressività del Bassano, che però dimostra di avere difficoltà nel concretizzare in attacco

Finisce il primo tempo… Nessuna occasione da gol vera e propria, sebbene le due squadre non si siano risparmiate ed abbiano giocato su ritmi alti. Bassano più propositivo.

Secondo tempo

Squadre in campo per la ripresa con le stesse formazioni della prima frazione di gioco

49’ Prima vera occasione da gol della partita. E’ del Bassano, ed è un tiro al volo in semirovesciata di Minesso, con altrettanto bella risposta dell’estremo difensore del Vicenza. Valentini infatti è davvero bravo a deviare la conclusione dell’attaccante giallorosso

57’ Il secondo tempo si sta proponendo secondo lo stesso copione del primo. Ritmi alti della partita, Bassano certo più aggressivo e determinato… Entrambe le formazioni comuque hanno difficoltà a concludere

61’ Cartellino giallo per Alimi che stende senza complimenti Diop

62’ Buona azione d’attacco del Bassano, con Venitucci che tira dal limite, ad effetto, verso l’incrocio dei pali. La palla esce ma non di molto.

63’ Cambio nel Bassano: esce Diop ed entra Fabbri

63’ Anche il Vicenza cambia Giacomelli con Fassi e Comi con Ferrari. Il pubblico bassanese fischia Giacomelli. Il capitano biancorosso, tra l’altro, si è visto poco stasera…

75′ Bassano pericoloso, con Minesso che viene fermato con buona scelta di tempo ed in modo provvidenziale da Crescenzi

77’ Calcio di rigore per il Vicenza… E’ stato Ferrari a subire un fallo in area da Bizzotto

78’ GOL DEL VICENZA... Fearri batte il rigore e non sbaglia!

81’ Cambio nel Vicenza: esce Lanini ed entra al suo posto Di Molfetta

81’ Cambio anche nel Bassano: esce Bianchi ed entra Proia

88’ Altro cambio nel Bassano: Tronco sostituisce Minesso

89’ Doppio cambio nel Vicenza escono De Giorgio e Alimi, entrano Beruatto e Salifu

4 minuti di recupero

E’ finita… E’ il Vicenza dunque a far suo il derby della nostra provincia, in una partita combattuta e giocata su ritmi alti, ma con poche occasioni da gol. E’ una vittoria soprattutto scaccia crisi per i biancorossi, importante per il morale e per ritrovare un certo ottimismo. Il Bassano invece deve ancora risolvere i suoi problemi in attacco, perché ha costruito molto ma, al momento di concretizzare gli sforzi, si sono visti i limiti. Con questi tre punti i biancorossi sbloccano la loro classifica e raggiungono a quota 19 proprio il Bassano. La squadra di Colella, per altro, riposerà nel prossimo turno…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *