Breaking News
Dopo l'esordio in Eurolega, Hruscakova (a sinistra, con il pallone) è pronta al debutto nel torneo italiano
Dopo l'esordio in Eurolega, Hruscakova (a sinistra, con il pallone) è pronta al debutto nel torneo italiano

Basket, trasferta a Battipaglia per il Famila Schio

Schio – Giro di boa per la Gu2sto Cup, 87esimo campionato di basket femminile di serie A1. Oggi e domani è infatti in programma la prima giornata di ritorno e domenica 10 dicembre il Famila Wuber Schio si confronterà con le biancoarancio della Treofan Battipaglia Pb63 Lady.

La gara, che si disputerà al PalaZauli con palla a due alle 18, è un vero e proprio testa-coda. Con 18 punti, infatti, le scledensi occupano il primo posto in classifica, a +4 dal terzetto in seconda posizione (Lucca, Venezia, San Martino di Lupari). All’opposto, invece, con una sola vittoria al loro attivo, le salernitane sono il fanalino di coda del torneo.

Un match, quindi, che non dovrebbe riservare insidie particolari alle arancioni, anche se non si può certo dimenticare come, giusto un paio di settimane fa, la truppa guidata in panchina da Alfredo Lamberti e in campo da Jori Davis, la migliore realizzatrice del campionato con più di 18 punti di media a partita, abbia piazzato un gran colpo proprio al PalaZauli, battendo le orogranata della Reyer Venezia.

E va anche ricordato che, nella gara dell’Opening Day di Ragusa, le arancioni faticarono non poco per conquistare la vittoria. E da allora, tra l’altro, il Famila ha dovuto apportare alcune modifiche alla sua rosa: al posto delle infortunate Ress e Lisec infatti la società ha ingaggiato Monique Ngo Ndjock e Zofia Hruscakova. Quest’ultima, ha preso parte al match di Eurolega di giovedì, ma, con la sua nuova squadra (la lunga slovacca aveva iniziato la stagione con la Dike Napoli) non è ancora scesa in campo nel torneo italiano.

Per finire, con la chiusura del girone di andata, è stato possibile compilare la griglia delle quattro formazioni (tre delle quali sono venete) che il 24 e 25 febbraio 2018, in una sede ancora da definire, si contenderanno la Coppa Italia. Ecco gli accoppiamenti delle semifinali: Schio sarà impegnato con le padovane di San Martino di Lupari, mentre le campionesse d’Italia di Lucca affronteranno Venezia.

Ilaria Martini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *