Fase di gioco di una partita tra Schio e Broni. Immagine di repertorio
Fase di gioco di una partita tra Schio e Broni. Immagine di repertorio

Basket, il Famila chiude il girone di andata a Broni

Schio – L’ultimo atto del girone di andata di Gu2to Cup, massimo campionato di basket femminile, riserva al Famila Wuber Schio una trasferta in Lombardia. Domenica 3 dicembre, alle 18, le scledensi calcheranno infatti il parquet del PalaBrera per la sfida con le padrone di casa della pallacanestro femminile Broni 93.

Prima di passare, brevemente, ad introdurre le pavesi,  avversarie delle arancioni, va sottolineato come quest’ultima giornata di andata sia determinante per stabilire la griglia delle quattro squadre che prenderanno parte alle Final Four di Coppa Italia. Se è vero che il Famila ha blindato il primo posto, che manterrebbe anche in caso di sconfitta domenica, la caccia agli altri tre biglietti disponibili è ancora aperta è coinvolge ben cinque formazioni: le campionesse d’Italia in carica di Lucca, le padovane di San Martino di Lupari, le orogranata della Reyer Venezia, le Aquile biancoverdi di Ragusa e le arancioblù di Napoli.

Nessuna possibilità di partecipare alle F4, invece, per le biancoverdi, guidate in panchina da coach Roberto Sacchi, ottave in graduatoria a quota 6 punti. Le pavesi, reduci dalla bella vittoria esterna con Torino dopo lo scivolone di Napoli, sono alla ricerca di altre vittorie per allontanarsi dalle zone basse della classifica. Dal canto loro, le scledensi arriveranno a Broni, per affrontare Wojta e compagne, con la lunga trasferta da Ekaterinburg sulle gambe, ma di certo faranno di tutto per mantenere il primo posto e allungare la scia positiva di cinque successi consecutivi.

Il programma completo della nona giornata:

  • Napoli – Torino
  • Broni – Schio
  • San Martino di Lupari – Vigarano
  • Ragusa – Battipaglia
  • Venezia – Lucca

Classifica: Schio 14, Lucca 12, San Martino di Lupari e Venezia 10, Ragusa e Napoli 8, Vigarano e Broni 6, Torino 4, Battipaglia 2

Ilaria Martini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *