Volley, Anthea Vicenza batte Verona 3-0

Vicenza – Netta vittoria casalinga, 3-0, dell’Anthea Volley Vicenza, che sabato sera ha sconfitto la Vivigas Arena Volley Verona, nella quinta giornata del girone B del torneo italiano di pallavolo femminile di serie B1. Davanti ai tanti tifosi presenti al PalaGoldoni, le ragazze di coach Mariella Cavallaro hanno sfoderato grinta e bel gioco aggiudicandosi i tre set con i parziali di 25-19, 25-16 e 25-23.

Tra le vicentine da segnalare l’ottimo esordio sul parquet di casa della regista Isabella Perata, i punti pesanti di Cristina Coppi (16 punti), la determinazione nei momenti chiave del match di Flavia Assirelli (10 punti) e la solidità a muro di Syria Tangini (6 sui 15 totali della squadra).

“C’è ancora da lavorare, ma stiamo crescendo partita dopo partita e ora finalmente abbiamo la possibilità di concentrarci non solo sull’aspetto tecnico ma anche sulle fasi di gioco” sottolinea l’allenatrice Mariella Cavallaro che si complimenta con le sue giocatrici: “Sono tutte ragazze attente e propositive, capaci di sacrificarsi e di mettersi a disposizione di un gruppo che sta bene insieme non solo in campo, ma anche fuori”.

Il derby veneto si apre con un’Anthea determinata, che si porta subito sul 6-1. Le veronesi cercano di recuperare, ma le vicentine gestiscono il vantaggio riescono a tenerle a distanza, 14-7. Al ritorno in campo dopo il timeout chiesto da Greca Pillitu, le ospiti si portano a contatto, 20-18, ed è qui che arriva la reazione di Vicenza: grazie ai colpi vincenti di Tangini, Coppi e Lara Salvestrini il primo set è vinto per 25-19.

Il secondo set procede punto a punto. Sul 10-10 la formazione di casa sale in cattedra e stacca le avversarie, 15-10. Un vantaggio che Anthea riesce a mantenere, continuando a macinare bel gioco, fino alla fine del parziale chiuso sul 25-16. L’avvio del terzo set sorride alle vicentine, 8-4, che poi subiscono la rimonta di Verona, 13-12. La fase centrale del parziale è combattuta e segnata da grande equilibrio: a spezzarlo sono due grandi difese di Elena D’Ambros e il punto di Alessandra Guasti del 19-17. Sul 23-23 Assirelli e compagne non perdono la lucidità e chiudono set e partita con il punto del 25-23 messo a terra da Cristina Coppi.

Vicenza: D’Ambros Elena (L), Salvestrini Lara (1), Guasti Alessandra (6), Coppi Cristina (16), Tangini Sirya (8), Assirelli Flavia (10), Tosi Sofia (7), Perata Isabella (3). Non entrate: Bellinaso Lia, Milan Benedetta (L2), Filippin Beatrice

Verona: Moschini Michela (L), Sgherza Alessia (6), Andrich Erica (1), Mazzi Alessia (5), Brignole Giulia (4), Cantamessa Annachiara (5), Rivoltella Francesca (4), Venturini Anna (12), Merzari Asia, Bissoli Marta (1). Non entrate: Romanò Noemi (L2), Coltri Sara

Ecco gli altri risultati:

  • Ezzelina Volley Carinatese Treviso – Vinilgomma Ospitaletto Brescia 1-3
  • Itas C. Fiera Martignacco Udine – Argentario progetto VolLei Trento 3-0
  • Eastvolley San Giovanni al Natisone Udine – Bedizzole Volley Brescia 3-2
  • Iseo Serrature Pisogne Brescia – BrunoPremi Bassano Vicenza 3-1
  • Walliance Ata Trento – Cda Volley Talmassons Udine 0-3
  • Volley Adro Monticelli – Neruda Volley Bolzano 0-3

Classifica: Classifica: Itas C. Fiera Martignacco 15, Cda Volley Talmassons e Vinilgomma Ospitaletto 12, Iseo Serrature Pisogne 11, Neruda Volley Bolzano 10, Anthea Volley Vicenza 9, Argentario progetto VolLei e Walliance Ata Trento 8, Eastvolley San Giovanni al Natisone 7, Ezzelina Volley Carinatese 6, Bedizzole Volley Brescia 5, Vivigas Arena Volley Verona e BrunoPremi Bassano 1, Volley Adro Monticelli 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *