Vicenza e provincia in breve

Vicenza e provincia in breve

Si presenta la guida “Vicenza per le donne” –

Alle 18 di domani, mercoledì 29 novembre, la sede della circoscrizione 6, in via Thaon di Revel, a Vicenza, ospiterà il secondo dei quattro appuntamenti di presentazione ai cittadini della guida informativa a supporto del mondo femminile, dal titolo “Vicenza per le donne” (reperibile a questo indirizzo), realizzata per volontà della consulta comunale per le politiche di genere in collaborazione con l’ufficio Pari opportunità. A moderare l’incontro, sul tema “Misure contro la violenza intrafamiliare”, sarà Francesca Bressan, vicepresidente della consulta comunale, che illustrerà gli argomenti trattati nella guida. È previsto anche un intervento di Lucia Fazzina, avvocato dell’associazione Donna chiama Donna.

Vicenza, via Legione Antonini chiusa per il mercatino di Natale

Dalle 8 di sabato 2 alle 24 di domenica 3 dicembre, via Legione Antonini, a Vicenza, sarà chiusa al transito nel tratto tra via Battaglione Val Leogra – viale Divisione Julia e via Monsignor Lorenzon, per consentire lo svolgimento del mercatino di Natale a Santa Bertilla. Inoltre, nel tratto da via Monsignor Lorenzon a via Battaglione Framarin, in direzione di quest’ultima, via Legione Antonini sarà percorribile dalle auto solo in uscita da via Mons. Lorenzon e, in entrambi i sensi, solo per i residenti di via Tecchio e via Ricasoli. Verrà inoltre chiusa l’uscita di via Battaglione Sette Comuni su via Legione Antonini. Via Battaglione Vicenza sarà chiusa all’altezza di via Mameli, con uscita delle auto in sosta attraverso il parcheggio di fronte alla scuola Calderali. Via Ozanam sarà percorribile a doppio senso, per i soli residenti, fino al civico 16, con ingresso ed uscita da via Mameli. Via Zanardelli sarà chiusa all’altezza di via Periz. I residenti in zona potranno sempre raggiungere le loro abitazioni. Per conoscere le deviazioni delle linee degli autobus si può visitare il sito di Svt.

Cercando il lavoro, come scrivere un curriculum vitae efficace

Venerdì primo dicembre, dalle 9 alle 13, è in programma un corso gratuito per la redazione di un “Curriculum vitae efficace”, rivolto a persone disoccupate iscritte al progetto Cercando il lavoro. Questo workshop si terrà nella sala corsi della sede di piazza san Biagio, a Vicenza, e sarà condotto da Giuliana Corrado, psicologa del lavoro, che attraverso attività pratiche ed esercizi di gruppo illustrerà le astuzie per la redazione efficace di un curriculum vincente. Verranno trattati i contenuti del Cv (sezioni e modelli), la forma verbale e grafica, le informazioni da indicare, le varie versioni, le competenze trasversali e la loro comunicazione, per concludere con delle esercitazioni di analisi dei curriculum. Per iscrizioni al corso: www.cercandoillavoro.it. Per ulteriori informazioni si può scrivere all’indirizzo cercandoillavoro@comune.vicenza.it oppure chiamare lo 0444 221910-221967.

Manutenzione di tre rogge tra Caldogno e Dueville

Si sono conclusi di recente alcuni interventi di manutenzione nel territorio tra i Comuni di Caldogno e di Dueville, eseguiti dal Consorzio di bonifica Alta Pianura Veneta. Sono state consolidate le sponde delle rogge Fontana Alta (Caldogno), Menegatta (località Due Ponti a Dueville e Caldogno) e Boccara (località Chiesa Vivaro a Dueville), per uno totale di 130 metri e l’impiego di circa 100 tonnellate di pietrame, 5 metri cubi di calcestruzzo ed una cinquantina di pali in castagno. “Siamo intervenuti sui tre corsi d’acqua – ha spiegato il presidente del Consorzio, Silvio Parise – perché è fondamentale mantenere alto il livello di sicurezza, ma non si può neppure accantonare l’attenzione per il decoro, che contribuisce a sviluppare nei cittadini una mentalità di rispetto e tutela per il territorio”.

Vicenza, la bandiera dell’Anmig al Comune

L’Associazione nazionale mutilati e invalidi di guerra ha donato al Comune di Vicenza la bandiera dell’associazione con il simbolo delle tre baionette ricamato al centro. La consegna, che precede l’imminente chiusura dell’Anmig per carenza di iscritti, è avvenuta sabato 25 novembre al Museo del risorgimento e della resistenza, dove la bandiera stessa sarà esposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità