sabato , 16 Ottobre 2021
Vicenza e provincia in breve

Vicenza e provincia in breve

Vicenza, ai richiedenti asilo gli attestati per il volontariato –

Nei giorni scorsi a 103 richiedenti asilo sono stati consegnati, nella sede di Aim, a Vicenza, gli attestati a conclusione del quarto turno di attività volontaria gratuita a servizio della città. Il riconoscimento è andato ai giovani che hanno garantito una frequenza superiore al 70% delle ore previste. I 103 ragazzi, ospitati da 10 cooperative, da giugno a ottobre di quest’anno hanno contribuito a tenere pulite le strade e le aree Verdi e sono stati impegnati in lavori di piccola manutenzione dei parchi pubblici, dopo aver seguito una formazione a cura di personale di Aim Ambiente e Aim Amcps, che li ha seguiti durante le attività, fornendo loro gli strumenti di lavoro. Nelle scorse settimane è partito il quinto turno di volontariato, con circa ottanta persone. L’iniziativa, infatti, continua a risultare apprezzata dai cittadini e dagli stessi giovani stranieri, che si sentono utili alla comunità che li ospita in attesa dello status di rifugiato.

“I martedì al cinema” di Vicenza e provincia

Ultimo appuntamento del mese di novembre, domani, martedì 28, con la rassegna “La Regione ti porta al cinema con tre euro. I martedì al cinema”. Nella nostra provincia si potrà assistere alle proiezioni a tre euro al cinema Odeon e al Multisala Roma, a Vicenza, e al multisala Metropolis di Bassano del Grappa. Alle 15.30, 18 e 20.30, all’Odeon verrà proiettato il film drammatico “Miss Sloane – Giochi di potere” di John Madden. Il Multisala Roma propone invece, alle 17, 19.15 e 21.15, la commedia drammatica dal titolo “Una settimana e un giorno”, di Asaph Polonsky. Alle 17.45 e alle 20.05, al Metropolis è in cartellone, il film noir di Antonio Padovan “Finché c’è prosecco c’è speranza”. Per verificare quali opere sono in programmazione, si può consultare questa pagina oppure scaricare l’applicazione per smartphone e tablet APP al Cinema. L’iniziativa è organizzata dalla Federazione Italiana Cinema d’Essai delle Tre Venezie, dall’Associazione generale italiana dello spettacolo delle Tre Venezie e dalla Regione del Veneto.

Lonigo, via Corbaro più sicura dopo i lavori

Via Corbaro, a Lonigo, è stata messa in sicurezza grazie al pronto intervento del Consorzio di bonifica Alta Pianura Veneta. Sono stati infatti di recente ultimati importanti lavori di manutenzione allo scolo Fossiello per ripristinare dei tratti di sponda franati, a seguito dell’azione erosiva dell’acqua. “In un tratto di 40 metri – ha specificato Silvio Parise, presidente del Consorzio -, la sponda dello scolo Fossiello è stata consolidata con l’impiego di 90,3 tonnellate di pietrame. Contestualmente è stata effettuata un’analisi dell’intero tratto per scongiurare la devastante azione che le nutrie continuano a determinare, con la creazione di gallerie pericolosissime per la stabilità delle sponde”.

Vicenza, riscaldamento non deve superare i 19 gradi

Il direttore del settore ambiente, energia e tutela del territorio del Comune di Vicenza ha firmato, sulla base delle misure integrative deliberate dal Tavolo tecnico zonale per combattere gli inquinanti in atmosfera, una ordinanza che punta al contenimento del riscaldamento. Il provvedimento prevede che fino al 15 aprile del 2018 non superi i 19 gradi il riscaldamento nelle abitazioni, negli esercizi commerciali e negli edifici pubblici della città, ad esclusione delle case di cura, di riabilitazione, degli ospedali e delle case di riposo. E’ prevista una tolleranza di 2 gradi. La sanzione prevista per chi non rispetta l’ordinanza è di 50 euro. Per conoscere tutte le misure antismog attualmente in vigore in città si può visitare questa pagina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità