Vicenza, M5S spiega la nuova legge elettorale

Vicenza – Il Movimento 5 Stelle ha organizzato un incontro pubblico lunedì 6 novembre, alle 21, a Vicenza, presso i locali di Villa Tacchi, in viale della Pace, nel quale si parleràò della nuova legge elettorale l’ormai noto (e per molti famigerato) Rosatellum. Interverrà il senatore M5S Enrico Cappelletti, insieme alla consigliera comunale di Vicenza Liliana Zaltron.

Enrico Cappelletti
Enrico Cappelletti

“Spiegheremo perché – ha detto il senatore pentastellato – la nuova legge elettorale è una truffa ai danni dei cittadini, che non potranno più scegliere realmente i propri rappresentanti. Il voto dell’elettore potrà andare, infatti, anche ad altre liste, contribuendo a sua insaputa ad eleggere una persona che magari non avrebbe mai votato. Spiegheremo, inoltre, come questa legge sia stata approvata, come ha dichiarato il presidente del Senato Grasso, con la violenza di ben 8 voti di fiducia che hanno annullato il dibattito parlamentare”.

“Per contro – ha aggiunto Cappelletti -, da mesi ormai, la maggioranza, allargata a Lega e Forza Italia, respinge le nostre richieste di discussione urgente del provvedimento sull’abolizione dei vitalizi. È innegabile che questa grande maggioranza di partiti, che hanno solo in comune il fatto di aver mal governato il Paese fino ad ora, sia più incline a tagliare la democrazia per restare ancorati al potere, piuttosto che tagliarsi il vitalizio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità