Il Balletto dell’Uruguay al Teatro Comunale di Vicenza

Vicenza – C’è il balletto classico nel prossimo appuntamento della stagione di danza del Teatro Comunale di Vicenza. Ad esibirsi, martedì 5 dicembre alle 20.45, data unica in prima ed esclusiva nazionale, sarà Ballet Nacional Sodre dell’Uruguay, per la direzione artistica di Julio Bocca. Dopo la tappa di Vicenza, il Balletto dell’Uruguay sarà a Cannes, al Festival de la Danse. Martedì prossimo, nella nostra città, la compagnia proporrà brani del repertorio classico, ma non solo.

L’apertura sarà con la Suite dal “Don Chisciotte”, musica di Ludwig Minkus, coreografia di Silvia Bazilis e Raúl Candal da Marius Petipa. A seguire l’“Adagietto” del coreografo argentino Oscar Aráiz sul celebre movimento lento della Quinta Sinfonia di Mahler. Terzo brano del programma, il passo a due da “Carmen” su musica originale di Georges Bizet, arrangiamento di Albena Dobreva, coreografia della leggendaria stella brasiliana Marcia Haydée.

Dopo l’intervallo, ci sarà la conclusione con un brano contemporaneo, la “Sinfonietta”, musica di Leǒs Janáček, che rivelò al mondo il genio del coreografo Jiri Kylian e la sua storica compagnia, il Nederland Dans Theater, presentata per la prima volta al pubblico nel 1978. Non mancherà il solito Incontro con la danza, poco prima dello spettacolo, alle 20, condotto da Marinella Guatterini, saggista e critico, oltre che autrice di due testi fondamentali per la storia del balletto classico e della danza contemporanea.

Quanto ai protagonisti della serata, il Balletto dell’Uruguay giungerà accompagnato da una delegazione ufficiale. L’ambasciatore ed il ministro della cultura dell’Uruguay saranno infatti in città e, naturalmente, anche in teatro. Il Ballet Nacional Sodre è la compagnia nazionale di danza uruguaiana. Fondato nel 1935, è oggi una delle compagnie di danza più prestigiose del Sud America, grazie alla nomina di Julio Bocca, nel 2010 come direttore artistico, dopo un periodo di declino.

Bocca, prima star argentina del balletto, è stato principal dancer all’American Ballet e memorabili sono stati il suo slancio, la sua naturalezza, la gioia di danzare, il vigore di interprete, spesso in coppia con Alessandra Ferri, sua partner prediletta. Nel suo ruolo di direttore artistico, dopo il ritiro dalle scene nel 2007, Bocca ha plasmato il Ballet Nacional Sodre secondo standard tecnici e artistici di livello internazionale. Biglietti per la serata del Comunale, come sempre, disponibili anche online sul sito www.tcvi.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *