mercoledì , 15 Settembre 2021
Vicenza, ancora arresti per droga. Ora è cocaina

Vicenza, ancora arresti per droga. Ora è cocaina

Vicenza – Due cittadini nigeriani sono stati arrestati dai carabinieri, questa mattina, a Vicenza, perché ritenuti responsabili di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, cocaina nel caso specifico. la scoperta è stata fatta durante una perquisizione nella loro casa, riguardante però un altro procedimento della procura di Venezia, a carico di un’altra persona, le cui iniziali sono O.E., anche lui nigeriano.

Ebbene, in questo contesto i carabinieri hanno notato i due, I.K. di 30 anni, e il fratello I.S., 21enne, entrambi, come dicevamo, nigeriani, residenti a Latina ma di fatto senza fissa dimora,  lanciare dalla finestra di una stanza dell’appartamento un involucro di cellophane che è poi risultato contenere 2,3 grammi di cocaina.

Successivi e approfonditi controlli permettevano di trovare altri 13,2 grammi, sempre di cocaina, suddivisa in più dosi. C’erano anche quasi 1600 euro in contanti e varia attrezzatura per il confezionamento. Al termine delle formalità di rito, i due sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza di Comando provinciale dei carabinieri di Vicenza, in attesa del rito direttissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità