Tav a Vicenza, si presenta il progetto preliminare

Vicenza – Mercoledì 15 novembre il Teatro Astra di contra’ Barche, a Vicenza, ospiterà un incontro, ad ingresso libero, organizzato per presentare il progetto preliminare del passaggio dell’alta velocità alta capacità ferroviaria in città. Circa tre settimane fa, infatti, il Comune ha ricevuto questo piano, prodotto da Rfi Italferr, che fa riferimento proprio all’attraversamento del capoluogo berico della linea Verona – Padova, per un tratto di 6,2 chilometri, dal bivio Vicenza fino a viale Risorgimento.

Questo passo avanti nella questione Tav in città che è stato accolto con soddisfazione dal primo cittadino, Achille Variati, e, al contrario, con preoccupazione da altri, come ad esempio da Daniele Ferrarin, del Movimento 5 Stelle, dal centro sociale Bocciodromo e dal Comitato popolare dei Ferrovieri, critici nei confronti dei problemi che un’opera così imponente potrebbe causare alla città per quanto riguarda, tra gli altri, gli aspetti ambientale, economico e urbanistico.

Nel corso della serata di mercoledì, che inizierà alle 20.45, saranno i tecnici di Rete ferroviaria italiana e Italferr ad illustrare alla cittadinanza, nel dettaglio, questo progetto. Saranno presenti anche il sindaco, Achille Variati, gli assessori incaricati di seguire la materia e i tecnici comunali. Tutta la documentazione che fa riferimento al progetto può essere consultata visitando questa pagina del sito ufficiale del Comune di Vicenza.

Un commento

  1. Ma perché non si parla della tratta Vicenza stazione_ Grisignano? Della parte Est di Vicenza non si “esibisce” il minimo progetto. Si ventila il “potenziamento di linea”! Ma se ciò è possibile per la tratta Est, non è possibile adottare lo stesso per la tratta Verona- Stazione di Vicenza? Francamente mi sembra un “cavallo di Troia” una volta arrivati in centro città …. non c’è altra soluzione che l’abbattimento di case ed il quadruplicamento bello e buono! Spero di sbagliare ….. ma gatta ci cova!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *