Breaking News

Schio, due denunciati per aggressione e rapina

Schio – Due cittadini marocchini, noti alle forze dell’ordine, sono stati denunciati ieri per concorso in rapina dai carabinieri di Schio. Nella rete sono finiti un uomo di 52 anni, le cui iniziali sono N.A., residente a Calvene, ed un 33enne, E.A., residente Thiene.

Le indagini dei carabinieri hanno portato a ritenere come i due malviventi si fossero coordinati per aggredire un operaio sudanese, di 41 anni, che aveva appena ritirato lo stipendio, di 1200 euro. L’uomo stava inforcando la propria bicicletta dalla stazione ferroviaria scledense, per rientrare alla propria abitazione, nella serata dello scorso 14 novembre.

Dopo l’aggressione il giovane era stato medicato dal pronto soccorso dell’ospedale Alto Vicentino con una prognosi di alcuni giorni dovuta alle contusioni che aveva riportato. Le posizioni degli indagati sono ora al vaglio della magistratura berica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *