Pioggia, vento e neve sferzano il vicentino

Bassano del Grappa – I vigili del fuoco di Vicenza stanno operando dalla notte scorsa per una serie d’interventi per il forte vento che ha soffiato in gran parte della provincia. Venticinque gli interventi già effettuati per alberi, pali e lamiere pericolanti.

Un grosso albero è caduto sopra due auto lungo la strada provinciale 80 a Velo d’Astico: illesi i due conducenti. Interventi per il maltempo sono stati effettuati a Solagna, Schio, Bassano del Grappa, Valli del Pasubio, Roana, Velo D’astico, Crespadoro, Romano d’Ezzelino, Torrebelvicino, Calvene, Conco, Marostica e Malo.  Circa una decina gli interventi che sono in attesa di essere portati a termine.

Oltre al vento, naturalmente, non manca la pioggia, che interessa soprattutto le località di pianura, a cominciare dalla città di Vicenza, mentre in quota è la neve, spesso mista a vento, a rendere la vita difficile. C’è stato infine anche un significativo abbassamento delle temperature.

Per quanto riguarda le previsioni, la perturbazione che sta interessando il Veneto è destinata a persistere almeno fino alla giornata di mercoledì, sempre con venti tesi e a tratti forti. Il Centro funzionale regionale decentrato della Protezione civile ha per questo prolungato lo stato di attenzione per vento forte, dalle 24 di oggi alle 24 di mercoledì 15 novembre. Le aree maggiormente interessate sono la costa centro-meridionale e la pianura sud-orientale del territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *