Bassano sconfitto in casa dalla Feralpisalò

Bassano del Grappa – Ancora una sconfitta per il Bassano Virtus, nel girone B della Serie C di calcio, ad opera della Feralpisalò, ed anche questa battuta d’arresto è maturata tra le mura amiche dello stadio Mercante. E’ stata una partita combattuta, con il Bassano che ha fatto vedere le cose migliori nel primo tempo, durante il quale per altro si è anche portato in vantaggio giungendo fino al riposo sull’1-0. Ma la Feralpisalò ha dimostrato di essere squadra forte, decisa e ben messa in campo e, nel secondo tempo, è venuta fuori prendendo il sopravvento fino a vincere la partita.

Bassano arrembante, come dicevamo, fin dai primi minuti. Già a 2′ c’è un bel tiro di Minesso che impegna il portiere avversario Caglioni, e soprattutto all’11’ c’è il vantaggio giallorosso. A firmare il gol è Laurenti, che ribadisce in rete dopo che il compagno Proia aveva colpito il palo. Il Bassano riesce anche a rendersi più volte pericoloso, soprattutto al 27′ quando Caglioni si supera mettendo in angolo un pallone calciato ad effetto ancora di Laurenti. Si va comunque al riposo sull’1-0.

Nel secondo tempo viene pian piano fuori la squadra ospite, seppur il Bassano continui a cercare la rete della sicurezza e non manchi di andarci vicino. Il pareggio dei lombardi arriva al 66′, quando un cross dalla sinistra di Guerra raggiunge il ben appostato Ferretti che gira in rete di testa. Sempre Ferretti ha sul piede la palla giusta per un immediato raddoppio ma la spreca calciando alto. Ssubito dopo è il Bassano a far paura con un diagonale di Minesso che sfiora il palo.

Ma per i giallorossi la beffa arriva al 76′, quando la Feralpisalò si porta in vantaggio, con un gran tiro di Staiti che si insacca all’incrocio dei pali. Niente da fare per Grandi, e a nulla valgono poi i tentati del Bassano di rimettere almeno le cose in pari nel quarto d’ora di gioco che manca al fischio finale. Finisce con la vittoria degli ospiti per 2-1 e con un certo rammarico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *