Provinciavicenzareport

Bassano, bici rubate a scuola. Individuato il ladro

Bassano del Grappa – Ci sarebbe un bosniaco di 27 anni, M.M. sono le sue iniziali, dietro i due furti di biciclette messi a segno nei giorni scorsi in due istituti superiori di Bassano. A lui i carabinieri sono arrivati grazie alle testimonianza raccolte e ad una attenta analisi dei filmati di videosorveglianza a disposizione.

La prima bici, del valore di 400 euro, è stata rubata all’Itis Fermi. Il secondo episodio si è invece verificato al liceo Brocchi: qui il ladro ha abbandonato il primo velocipede per prelevare, dopo aver tranciato il lucchetto di sicurezza, una pregiata “Scott” da circa 3000 euro.

I carabinieri della stazione di Bassano si sono messi al lavoro per individuare l’autore dei furti. In particolare, dalla visione dei filmati raccolti, indizi quali le movenze e l’andatura del ladro, che nelle immagini è però ripreso solo di spalle, hanno subito indirizzato i militari verso il 27enne, una loro vecchia conoscenza.

Dopo una giornata di ricerche, ieri mattina il giovane, residente a Sarcedo, è stato individuato e fermato dai carabinieri mentre si trovava a Bassano.

“Messo alle strette dagli uomini del Luogotenente Vito Sitran – precisa una nota degli uomini dell’arma – il 27enne non ha potuto che ammettere la propria colpevolezza, dichiarando di essere l’autore di entrambi i furti”.

Il giovane è stato quindi denunciato con l’accusa di furto aggravato continuato. Prontamente recuperata, nel pomeriggio di oggi la bici è stata restituita al legittimo proprietario.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button