Breaking News

Allerta meteo, strade gelate anche in pianura

Venezia – Nel Veneto sono in arrivo gelate in pianura. Sulla base del bollettino Meteo Veneto emesso dall’Arpav, il Centro funzionale decentrato della Protezione civile regionale ha emesso per questo motivo lo stato di attenzione per gelate sulle zone di pianura, valevole dalle 18 di oggi, 30 novembre, alle 12 di domani, primo dicembre. In particolare tra la sera e la notte, indicano le previsioni, si verificherà un sensibile calo delle temperature, con gelate che interesseranno abbastanza diffusamente anche la pianura.

“In considerazione della possibile formazione di ghiaccio – avverte la Regione Veneto -, è raccomandato agli enti gestori delle infrastrutture stradali e ferroviarie di assumere ogni iniziativa atta a garantire la funzionalità e la sicurezza della viabilità”. La Protezione civile raccomanda comunque, anche ai cittadini, massima prudenza e attenzione nell’affrontare le strade, soprattutto per chi ha in programma di mettersi in viaggio.

La raccomandazione della Regione veneto, fatta sulla base delle previsioni Arpav, non cadrà certo nel vuoto ed a Vicenza, Aim Amcps, ha già reso notro che spargerà sale nei punti più a rischio ghiaccio, provvedendo già questa sera, a partire dalle 21, alla salatura dei punti della viabilità principale più a rischio ghiaccio, come sottopassi, strade in collina e cavalcavia, come previsto dal piano neve comunale.

Anche il Comune di Bassano del Grappa ha reso noto, in serata, di aver dato il via alle operazioni per la messa in sicurezza del territorio comunale. “Nelle serate e nelle nottate di oggi e di domani – comunica l’amministrazione bassanese – si provvederà allo spargimento di sale e ghiaino nelle zone collinari e nei punti critici della viabilità cittadina. Si raccomanda in ogni caso la prudenza da parte di tutti. In caso di segnalazioni particolari si può chiamare il numero 0424-519630”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *