A Zugliano la serata “L’amore non uccide”

Zugliano – Si intitola “L’amore non uccide” la serata proposta dal Comune di Zugliano per sensibilizzare la cittadinanza sul tema della violenza contro le donne. L’appuntamento, che è in calendario per giovedì 23 novembre, si terrà nella sala riunioni della biblioteca di via Marconi, con inizio alle 20.30.

“Sono in aumento – ricorda in una nota il municipio zuglianese – le donne che hanno il coraggio di denunciare compagni e mariti violenti, anche se sono ancora molte, troppe, quelle che invece subiscono in silenzio senza trovare la forza per ribellarsi. E’ ancora lunga la strada che ha come obiettivo quello di un cambiamento culturale che metta definitivamente al bando tutti gli atti di violenza fisica o psicologica commessi da maschi nei confronti del genere femminile”.

La serata di giovedì, organizzata dall’assessore al sociale e vicesindaco, Paola Farresin, in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, che ricorre il 25 novembre di ogni anno, vuole essere una opportunità di approfondimento e riflessione. A condurre l’incontro, che ha per sottotitolo “Donne disposte a sacrificarsi nella speranza che il compagno cambi”, sarà la psicologa Ilenia Dal Maistro.

Nel corso di questo appuntamento si proveranno ad individuare le ragioni per cui molte donne si innamorano dell’uomo sbagliato, spendendo inutilmente le loro energie per cambiarlo. Le donne coinvolte da questa tipologia di uomini rischiano di perdere consapevolezza in se stesse, un disequilibrio dei sentimenti e, sempre più spesso, la propria vita.

Oltre a questa serata-dibattito, l’ amministrazione comunale di Zugliano ha deciso di illuminare di colore rosso l’edificio Fabris, sede della biblioteca, per ricordare simbolicamente tutte le donne vittime di violenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *