Il materiale sequestrato dai carabinieri a Torri di Quartesolo
Il materiale sequestrato dai carabinieri a Torri di Quartesolo

Torri di Quartesolo, 24enne arrestato per spaccio

Torri di Quartesolo – Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. E’ questa l’accusa mossa dai carabinieri della Stazione di Camisano Vicentino ad un ragazzo di 24 anni di Torri di Quartesolo, che è stato arrestato nella tarda serata di ieri, lunedì 30 ottobre.

In realtà, già da alcune settimane i militari stavano tenendo d’occhio il giovane, incensurato, e proprio ieri sera hanno deciso di intervenire, dando il via ad una perquisizione domiciliare. I sospetti degli uomini dell’arma sono risultati essere fondati, dato che i controlli effettuati hanno permesso loro di ritrovare, nell’abitazione del 24enne, quasi 400 grammi di marijuana, già suddivisa in dosi pronte per essere smerciate, e varia attrezzatura (ad esempio bilancini e macina erba) che può essere ricondotta al confezionamento dello stupefacente stesso.

Inoltre, durante questa operazione, i carabinieri hanno anche identificato due giovani, pure loro di Torri di Quartesolo, che al momento delle verifiche si trovavano all’interno della casa del 24enne. I due sono stati trovati in possesso di una modica quantità di marijuana e per questo motivo sono stati segnalati all’autorità amministrativa.

Tutto il materiale trovato (sostanza stupefacente e attrezzatura per il confezionamento) è stato sequestrato. Dopo l’arresto, su disposizione della Procura, il 24enne è stato posto agli arresti domiciliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *