Provinciavicenzareport

Schio, principio d’incendio in una casa del centro

Schio – Vigili del fuoco di Vicenza al lavoro, ieri sera, all’ora di cena, in via Fusinato, nel centro storico di Schio. Sono intervenuti in seguito alla chiamata di alcuni passanti che, dopo aver notato del fumo uscire da un piccolo appartamento al secondo piano di una palazzina, hanno dato l’allarme.

Raggiunto il mini appartamento verso le 19, i vigili del fuoco hanno individuato subito il focolaio, all’interno della camera da letto, in un cuscino e in un materasso, e si sono messi all’opera per spegnere il principio di incendio che, con tutta probabilità, era stato innescato da un elettrodomestico. Le cause sono comunque al vaglio dei tecnici dei pompieri.

In tutto il miniappartamento, usato da una donna e da due bambini, sono stati riscontrati danni da fumo ed è stato necessario sgomberare la casa. L’entità di questi danni è tale infatti da non permettere l’uso dei locali fino al ripristino delle condizioni di salubrità.

Ad intervenire, come detto, sono stati i vigili del fuoco del capoluogo berico, in quanto i loro colleghi scledensi, in quel momento erano impegnati a domare un altro incendio che si era sviluppato all’interno di un appartamento di Sarcedo. A Schio le operazioni di soccorso sono terminate dopo circa un’ora e mezza dall’inizio dell’intervento.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button