Referendum, incontro informativo a Marostica

Marostica – Il referendum per l’autonomia del Veneto del 22 ottobre, i vantaggi che l’autonomia porterebbe ai cittadini e alle imprese della nostra Regione, i numeri veri sul residuo fiscale delle nostre regioni e delle regioni d’Europa, quanto vale in termini economici per il Veneto la conquista di un’autonomia come quella del Trentino Alto Adige. Sono questi i temi che saranno discussi nell’incontro pubblico dal titolo “Referendum per l’autonomia del Veneto: il futuro del Veneto è nelle tue mani” che si terrà lunedì 9 ottobre, alle 20.45, a Marostica, nella sala multimediale di Palazzo Baggio, in via IV Novembre.

All’incontro parteciperanno l’europarlamentare della Lega Nord Mara Bizzotto, l’assessore allo sviluppo economico della Regione Veneto Roberto Marcato, il presidente della Confartigianato del mandamento di Marostica Valter Marcon, il ricercatore statistico (già Cgia di Mestre) Michele Bacco e il segretario della Lega Nord di Marostica Pietro Fantinato.

“La grande battaglia per l’autonomia del Veneto – ha spiegato Mara Bizzotto – rappresenta un appuntamento storico che cambierà in profondità il futuro della nostra Regione. Il Veneto e la Lombardia, che voteranno insieme il prossimo 22 ottobre per ottenere l’autonomia, sono le due regioni più tassate d’Europa e quelle con il residuo fiscale più alto di tutta l’Unione Europea. Basti pensare che negli ultimi dieci anni il Veneto ha pagato allo Stato centrale, di solo residuo fiscale, la stratosferica cifra di 185 miliardi di euro. Un’ingiustizia fiscale intollerabile alla quale va messa la parola fine attraverso la conquista dell’autonomia che ci permetterà finalmente di trattenere a casa nostra, in Veneto, la gran parte dei nostri soldi e delle nostre tasse come succede nel vicino Trentino Alto Adige”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *