Breaking News
La sede di Confindustria Vicenza
La sede di Confindustria Vicenza

Referendum, Confindustria: “Ora basta beghe politiche”

Vicenza – “I cittadini veneti si sono espressi molto chiaramente e nel vicentino la voce si è sentita ancora più forte”. A partire da questa premessa, il presidente di Confindustria Vicenza Luciano Vescovi commenta l’esito del referendum per l’autonomia del Veneto del 22 ottobre.

Luciano Vescovi
Luciano Vescovi

“Ora – prosegue Vescovi -, con l’apertura del tavolo di trattativa con il governo, si apre una fase altrettanto importante e delicata. Auspico che le beghe politiche e lo scontro tra le parti in questo periodo pre elettorale non sovrastino la volontà popolare”.

“Il confronto sulle deleghe – conclude il presidente di Confindustria Vicenza – può rappresentare una svolta decisiva in termini di efficienza e competitività del territorio, per questo ritengo sia necessario coinvolgere anche le parti sociali. Noi, come associazione che rappresenta chi produce e crea lavoro, siamo pronti a collaborare attivamente con la Regione e lo Stato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *